I Risultati di ICW Fight Forever #9: La Resa dei Conti.. Con un pazzesco colpo di scena!

Dal giorno della sua nascita, ICW Fight Forever si è imposto come uno degli Eventi di punta della Italian Championship Wrestling, regalando ad ogni capitolo nuove perle che hanno alzato ulteriormente l’asticella del grande Wrestling Italiano. Il nono capitolo, tenutosi lo scorso sabato 29 giugno a Costa di Mezzate (Bergamo), non è stato da meno: andiamo a scoprire quanto è accaduto!

   

Kick Off – Ore 19:30

– “L’Angelo Caduto” DAGON sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO.

– L’ORDA (“Il Demone della Ruggine” RUST & BJORN) si portano a casa un impressionante vittoria sconfiggendo i RAPSODIA LATINA (“Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH & “El Gringo” EMANUEL).

 

Main Show – Ore 21:00

– Match Internazionale valevole per il Titolo Fight Forever:
“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (C) si conferma Campione Fight Forever sconfiggendo “The Man of Steel” MIKE VERNA (USA), in un incontro estremamente combattuto, in cui pure “L’Uomo d’Onore” è costretto a riconoscere le incredibili capacità dell’Uomo d’Acciaio, offrendogli una sentita stretta di mano a match concluso.

– Match Quadrangolare valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) sconfigge “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA, “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY e “Il Casta Killer” MIRKO MORI, rubando lo schienamento decisivo all’ex membro dei Ragazzi Prodigio, protagonista di una spettacolare doppia Supernova sui suoi due avversari.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:
“La Montagna che Cammina” TAURUS (C) sconfigge DENNIS, la nuova bodyguard del Campione Italiano dei Pesi Leggeri, Hardcore Cassi, che per gran parte del match ha provato ad aiutare il suo “Problem Solver”, non riuscendo comunque a portarlo alla vittoria decisiva.

– Match Internazionale per decretare i Primi Sfidanti ai Titoli Italiani di Coppia:
I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono gli M&M (MAVERICK MAYHEW & CONNOR MILLS) (UK), ribaltando nel finale un tentativo di Small Package da parte di Mayhew. Da segnalare, a fine incontro, l’abbraccio tra i due Tag Team, che sembra aver segnato definitivamente la redenzione dei Top Players dalle vecchie malefatte.

– Match valevole per la Direzione della ICW:
“Il Purista” MR. EXCELLENT sconfigge “La Regina del Ring” QUEEN MAYA, diventando così l’unico proprietario delle quote della ICW. Nel finale, con l’arbitro a terra vittima di un colpo involontario, la Casta è irrotta nel ring e ha steso la Regina con una spaventosa Casta Bomb, portando già in netto vantaggio Mr. Excellent; questi tuttavia è sembrato inizialmente titubante nel voler infierire colpendo sua sorella con la sedia di metallo passatagli dai suoi compagni, ma ha finito tuttavia per cedere alle pressioni degli Uomini in Giacca Nera, aggiudicandosi poco dopo l’incontro.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (accompagnatoo dal “Problem Solver” DENNIS) (C) ha la meglio sul suo sfidante, “L’Adrenalinico” TREVIS.

– Main Event – La Resa dei Conti:
“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS ottiene la sua vendetta sulla “Voce dell’Infamia” RIOT, costringendolo alla resa grazie alla sua Crossface. Da segnalare il tentativo di intervento da parte della Casta, che nel finale si manifesta sul ring per aiutare Riot. Tuttavia, il loro intervento si rivela infruttuoso, grazie all’arrivo di Mirko Mori, Eron Sky e dei Top Players, che neutralizzano la Diabolica Fazione, permettendo cosi la conclusione del match.

Un furioso Mr. Excellent, afferma di essere stanco di Fight Forever e del suo pubblico, ed essendo l’unico legittimo proprietario, annuncia come questa sia la fine di questo spettacolare format, facendo spegnere così le luci… Ma in un incredibile colpo di scena, risuona la musica di Tenacious Dalla che raggiunge i presenti sul ring, affermando come prima che il match tra Excellent e Maya potesse iniziare, lui aveva già comprato le azioni da quest’ultima, rendendolo così co-proprietario della storica Federazione Italiana di Wrestling, nonchè General Manager della ICW. In virtù di ciò, non solo il prossimo appuntamento del 14 settembre è confermato, ma viene annunciato anche quello che ne sarà il Main Event: La Casta al completo contro Nick Lenders, Mirko Mori, Eron Sky e i Top Players, in un 5 contro 5 a eliminazione valevole per la proprietà della ICW. Chi vince prende tutto. Quale fazione riuscirà a mettere a segno questa vittoria decisiva?

La risposta ci attende il 14 settembre a ICW Fight Forever #10; ma nel frattempo, la ICW non si ferma mai e torna già questo sabato 6 luglio alla Piscina “Sport Management” di Crema, con ICW La Legge del Più Forte 2019, fin dal 2001 uno dei grandi classici del calendario della Federazione.

Mancare? Impossibile!

Domenico De Letterio

 


In collaborazione con il Madera Cafè di Crema:

ICW La Legge del Più Forte 2019

Sabato 6 Luglio 2019

CREMA (CR)

Piscina Sport Management / Centro Natatorio “N. Bellini”

Via Indipendenza 97 – ingresso da via Del Picco

Clicca QUI per trovare la location: http://bit.ly/2FkZgkp

Inizio Ore 19:30

INGRESSO LIBERO!

INFOLINE:

Tel. 335/1208244 (anche via WhatsApp) e info@icwwrestling.it