ICW L’Ora dei Campioni: ecco tutti i risultati!

Tra misteri svelati, campioni confermati e leggende viventi, l’evento bresciano è destinato a rimanere impresso nella storia della Federazione.

 ORAdeiCAMPIONI
ICW L’ORA DEI CAMPIONI 2015
Borgosatollo (BS), sabato 13 giugno 2015

Ben ritrovati cari Tifosi Tricolori, chi vi scrive è il vostro speaker preferito: Tony Sgarbella! In attesa della prossima puntata di ICW Bordo Ring, il podcast ufficiale della Italian Championship Wrestling, ecco qui per voi i risultati dello show di questo sabato, direttamente dal mio taccuino ICW!

Il presentatore Manuel Orlandi introduce la serata partendo subito in quarta: il primo match vede infatti già un Titolo pesante in palio, ossia la Cintura di Campione Interregionale. Padrino d’eccezione per questo incontro è stata la leggenda del wrestling britannico, ex 7-volte Campione Mondiale dei pesi mediomassimi, Marty Jones!

Match valevole per il Titolo Interregionale: “Il Padrino” Alessandro Corleone sconfigge “Rombo di Tuono” Tempesta dopo un colpo basso non visto dall’arbitro. Marty Jones, seppur contrariato, è costretto ad allacciare in vita la Cintura ad Alessandro Corleone.

corleone-campione-marty-jones

Marty Jones alza la mano del Campione Interregionale Alessandro Corleone .

Prima del secondo match, Manuel Orlandi annuncia che il nuovo Direttore Generale ha finalmente deciso di rendersi noto al pubblico. Parte a sorpresa la musica di Kobra che rivela essere lui il nuovo Direttore ICW! Kobra chiama quindi il Campione Italiano Red Devil, lo invita a salire sul ring e lo informa che sarà sua premura fargli perdere il Titolo, e presenta quindi Charlie Kid, lo sfidante di questa sera. Qualche scambio tra i due, ma solo a parole, e appuntamento rimandato al Main Event della serata!

Kobra-Devil-direttore

Kobra dichiara a Red Devil che farà di tutto per fargli perdere la cintura di Campione Italiano.

Si prosegue con un match quadrangolare: “La Saetta Verde” Alex Flash vs “Il Coraggioso Capotreno” Xpress vs “Il Pirata Maledetto” Doblone vs “Il Goleador” Nick Lenders. Incontro vinto da Lenders che riesce a ottenere questa vittoria importantissima schienando Doblone.

4-vs-4-xpress-flash-lenders-doblone

Nick Lenders scaraventato fuori ring dai suoi avversari.

Entra a questo punto sul ring L’Onorevole Beniamino Malacarne, che ricopre di insulti sia il pubblico bresciano, sia il suo avversario: El Tecnico. Dopo le parole, l’Onorevole passa però ai fatti, e sconfigge il dinamico luchador via sottomissione!

malacarne-tecnico-bear-hug

L’Onorevole Malacarne sconfigge El Tecnico con una presa di sottomissione.

Non contento, lo Scellerato Deputato infierisce sul corpo ormai privo di sensi del suo avversario, fino a quando non accorrono, in soccorso del messicano, Mark Fit e OGM! Malacarne è costretto a scappare, ma il nuovo Direttore Generale Kobra interviene e annuncia il prossimo match: “Il Lottatore Più In Forma della ICW” Mark Fit vs “Il Lottatore Geneticamente Modificato” OGM. Contesa vinta da OGM grazie al suo Genetic Driver, ma grande sportività tra i due lottatori durante tutta la durata dell’incontro.

mark-fit-ogm-angolo

Mark Fit ha dovuto affrontare un avversario molto più pesante di lui!

Arriviamo così a uno dei piatti forti della serata: “L’Innovatore del Dolore” Psycho Mike“Il Purista” Mr. Excellent affrontano Maestro Manuel Majoli, e il 10-volte Campione Mondiale dei pesi leggeri, “L’Uomo dalle Mille Mosse”, l’unico, inimitabile Johnny Saint! Un match molto equilibrato e di altissimo livello tecnico, che ha visto emergere vincitori dallo scontro Manuel Majoli e Johnny Saint.

johnny-saint-mr-excellent-wrist-lock

Johnny Saint applica una wrist-lock ai danni di Mr. Excellent.

Una piccola pausa per tirare il fiato dopo un match al cardiopalma come quello appena concluso, e si riparte subito con un altro emozionante incontro: la Campionessa Italiana ed Europea di Wrestling, “La Regina del Ring” Queen Maya ha affrontato, e sconfitto, la bellissima Laura Wellings, proveniente dalla Svizzera, riportandosi così a casa entrambe le regali Cinture.

queen-maya-cintura-bellatrix

Queen Maya alza entrambe le sue Cinture.

Sempre a proposito di campioni, è stato il turno della Battaglia dei Numeri Uno, che ha visto infatti affrontarsi “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero (Numero Uno 2014) contro “Il Colosso Carioca” Marcio Silva (Numero Uno 2015). Match vinto rocambolescamente dallo Spocchioso Ballerino che riesce a far contare fuori ring Marcio Silva.

andy-manero-marcio-silva-bodyslam

Marcio Silva esegue una devastante Bodyslam ad Andy Manero.

E per concludere, Main Event della serata, il match valido per il Campionato Italiano di Wrestling“Il Cowboy Italiano” Charlie Kid vs “Il Fenomeno” Red Devil. Durante l’ingresso di Red Devil, interviene però alle sue spalle Kobra, che lo colpisce violentemente con una sedia d’acciaio sulla gamba. Un partenza dura per Il Fenomeno, e match tutto in salita, ma che il Diavolo Rosso riesce in ogni caso a vincere e portarsi a casa nella sua quattordicesima difesa titolata, incrementando così il suo personale record.

charlie-devil-boston-crab-sottomissione

Charlie Kid cerca di far cedere per sottomissione Red Devil.

Tra il pubblico in visibilio e gli applausi per i lottatori, anche il 347° Evento della Italian Championship Wrestling passa alla storia.

Noi ci sentiamo tra un paio di giorni con il nostro podcast, dove analizzeremo meglio i match, ma soprattutto dove cercheremo di capire se e come cambieranno le cose in Federazione ora che Kobra è diventato il nuovo Direttore Generale.

Un saluto dal vostro Tony Sgarbella, e ci vediamo al prossimo Evento ICW dal vivo perché… Mancare? Impossibile!

Tony Sgarbella