Il Corvo e Il Diavolo

Nell’ultimo episodio di ICW “Onda D’Urto” abbiamo potuto vedere come Red Devil, “Il Fenomeno”, abbia punito alacremente l’arroganza dell’Onorevole Malacarne e fatto esplodere di gioia il pubblico di Concesio, ma…

Sembra proprio che sotto il volto sorridente  del Diavolo Rosso si nascondano, scusateci il gioco di parole, demoni che forse il veterano non ha intenzione di combattere.

D’altra parte, possiamo dargli torto? Ricordiamo il palmarès di Devil: 12 anni di esperienza in tutta Europa, titoli conquistati in Italia e all’Estero, 4 volte Campione Italiano di Wrestling e protagonista di epiche battaglie contro mostri sacri del ring tricolore, come L’Imperatore Kaio, ma anche Superstar internazionali di prima fascia… come scordarsi il match del 2005 contro Jamie Noble, la difesa del Titolo Italiano a Pandemonium X contro Dick Togo, o la vittoria contro El Generico (ora sotto contratto con la WWE) a ICW Big Bang?!

Tutte queste vittorie, tutta questa gloria e… adesso? I piani alti sembrano non avere posto per Il Fenomeno, la “nuova guardia” sta facendo incetta di allori importanti: OGM, Lupo, Charlie Kid, Il Ciclone Latino e chi più ne ha più ne metta… che siano finiti i tempi d’oro?

In tutta questa confusione però arriva al Diavolo una voce suadente, confortante, ed è quella di un’altro Veterano del Ring, un tempo rivale di Red Devil, Corvo Bianco.
Corvo Bianco, “L’Intelligenza Superiore”, anche lui con un decennio di esperienza alle spalle, un palmarès ricco di allori ma anche la fresca umiliazione della perdita del Titolo dei Pesi Leggeri; un Corvo insoddisfatto del trattamento ricevuto dalla dirigenza, desideroso di volare nuovamente ai piani alti della Federazione: che sia questa la soluzione per entrambi?

Conosciamo tutti le abilità del Fenomeno, ma Corvo Bianco non è da meno, e l’unione delle due forze potrebbe portare nella ICW un inedito mix di tecnica, tenacia e astuzia difficile da capire e contrastare per gli altri atleti, soprattutto nel clima di diffidenza generale che si è creato nelle varie fazioni dopo il “tradimento” di Lupo e, più recentemente, dopo i duri colpi subiti dall ’Esecutivo di Orlandi.

DI CHI FIDARSI??? Ma questa domanda, che tutti in ICW si stanno ponendo, turbina ancora più forte nella testa di Devil: Corvo Bianco agisce, e ha sempre agito, seguendo esclusivamente i suoi interessi; accettare la sua offerta significa prendere un facile ascensore verso il successo, ma se gli interessi dei due veterani non coincidessero più, cosa accadrebbe?
Che il Diavolo Rosso si trovi di fronte, scusateci ancora, a un vero e proprio Patto con il Diavolo?

Seguiteci su Wrestlingitaliano.it per i prossimi aggiornamenti su questa vicenda e MOLTO altro!!

Nicola Pisani