ICW Pandemonium X: ci siamo!

A pochissimi giorni da ICW Pandemonium X, qui su www.wrestlingitaliano.it diamo insieme un’occhiata a tutti gli incontri in programma, per scoprire cosa ci attende sabato 12 novembre 2011 al PalaBrera di San Martino Siccomario, alle porte di Pavia!

TITOLO ITALIANO DI WRESTLING
RED DEVIL (C) vs DICK TOGO

La sfida tra il Mito Italiano e il Mito Giapponese. Red Devil contro Dick Togo. Il primo gioca in casa e festeggia sia i Dieci Anni di storia della ICW che i suoi primi Dieci Anni di carriera. Già, perchè Il Fenomeno fa parte di quella ristretta schiera che ha dato i natali alla Federazione Italiana di Wrestling nel 2001. Giovanissimo allora, espertissimo adesso, il Diavolo Rosso si presenta alla Kermesse più importante nella storia della ICW con la Cintura di Campione Italiano di Wrestling attorno alla vita. Un Titolo conquistato quasi cinque mesi fa e che il Fenomeno ha difeso, con successo, contro tutti gli avversari che hanno provato a fermarlo, da Kobra  a OGM, da Kaio a Charlie Kid, da Crazy G a Lothar. Ma ora, il talento genovese si trova di fronte alla battaglia più difficile della sua carriera. Dall’altra parte del ring ci sarà, infatti, il leggendario guerriero giapponese Dick Togo! Una carriera iniziata vent’anni fa, quando Red Devil era ancora un bambino. Un mito che il Diavolo Rosso ammira e rispetta fin da quando, da ragazzino, studiava a memoria le videocassette degli Eventi di wrestling di mezzo mondo, sognando un giorno di potersi scontrare contro i Campioni più importanti. Un sogno che in questi Dieci Anni si è trasformato in realtà. Il ragazzino è oggi un uomo e un Campione. Il quattro volte Campione Italiano di Wrestling. Nessun timore reverenziale deve fermare Il Fenomeno. Il suo curriculum internazionale parla chiaro: Red Devil è un Top Player della scena internazionale. E a ICW Pandemonium X, con tutti i Tifosi Tricolori dalla sua parte, vuole mettere il sigillo sul suo primo decennio di carriera, con una vittoria sul Mito Nipponico. Ma Dick Togo è più determinato che mai. Vuole ottenere il suo primo Titolo in Europa, per colmare l’unica lacuna di un palmares che potrebbe riempire un’intera enciclopedia. Con il doppio dell’esperienza rispetto al suo avversario e l’aurea leggendaria che si è costruito nel corso dell’ultimo Ventennio in giro per il Pianeta, Dick Togo parte senza ombra di dubbio con il favore dei pronostici. Riuscirà il Diavolo Rosso nell’impresa più ardua della sua storia sconfiggendo il Mito del Sol Levante? Oppure Dick Togo celebrerà i suo Venti Anni di leggendaria carriera alzando al cielo il Titolo Italiano di Wrestling?

LOGGIA P3 vs LOGGIA P3
KAIO vs KOBRA

 vs

Anno 2007. La ICW entra in una nuova Era: l’Era della Loggia P3. Per quasi cinque anni, molti wrestler sono entrati (e usciti) dalla compagine più famigerata nella storia del Wrestling Italiano. E lunghissima, quasi infinita, è la collezione di Cinture che i suoi membri hanno collezionato. La maggior parte di questi Titoli sono stati conquistati dagli unici due atleti ad essere sempre stati all’interno della formazione, dal giorno della sua nascita ad oggi che sembra ormai sul punto di esplodere. Si tratta dell’Imperatore Kaio e del Viscido Kobra. Per anni, il Serpente è stato il Braccio Destro del Crudele Comandante. Sempre pronto a intervenire per salvare il Leader della Loggia P3, quando la situazione si faceva più complicata. Ma da questa alleanza, Kobra ha anche (e soprattutto) tratto grossi vantaggi. Con la Lurida Loggia al suo fianco, il Viscido conquista in tre occasioni il Titolo Italiano di Coppia (due delle quali proprio con Kaio), due volte il Titolo Interregionale, il Trofeo Il Numero Uno 2010 e, infine, il Titolo Italiano di Wrestling. La conquista della Cintura più Pesante da parte di Kobra, sembrava preannunciare l’inizio della fine. Mai, infatti, prima di allora, a un altro componente della formazione massonica che non fosse Kaio, era stato concesso di competere per il Titolo più importante. Ma i guai iniziano proprio quando il Serpente perde la Cintura contro Red Devil. Kobra, infatti, accusa Kaio di non averlo aiutato nel match, dopo che, per anni, lui gli aveva salvato il fondoschiena in tante occasioni. Nei mesi successivi, i due mettono da parte i dissidi e iniziano a lottare in coppia. Arriva il Titolo Italiano di Coppia, vinto per la seconda volta insieme. Ma arrivano anche i problemi. In più occasioni, infatti, i due finiscono per litigare furiosamente, accusandosi a vicenda per le sconfitte e venendo divisi a stento dai restanti membri della Loggia P3. Ma la proverbiale goccia che fa traboccare il vaso, arriva quando entra in gioco una donna. E che donna: l’ex quattro volte Campionessa Italiana Lisa Schianto. Quando Kobra tenta di colpirla con una sedia al termine di un match, Kaio interviene prontamente a salvarla. Tra il wrestler più Crudele nella storia della ICW e la Lottatrice più popolare nasce l’Amore. E tra Kaio e Kobra si accende, definitivamente, la scintilla dell’Odio. Chi si aggiudicherà l’incontro tra i due leader della Loggia P3? Quale ruolo avranno gli altri membri della compagine, e con chi si schiereranno? E Lisa Schianto, sarà presente a bordo ring ad assistere all’incontro?

TITOLO INTERREGIONALE – NO LIMITS MATCH
SHOCK (C) vs OGM
Arbitro Speciale: Paolo Mariani

 vs

In quasi Nove Anni di storia del Titolo Interregionale, la faida più cruenta e duratura attorno alla Cintura è quella che stiamo vivendo in questo 2011 tra il Campione Shock e lo Sfidante OGM. Tutto ha inizio a fine 2010, quando il Lottatore Geneticamente Modificato tradisce l’Energetico Eroe mettendo ufficialmente la parola “Fine” alla storia degli NRG. Il primo obiettivo di OGM dopo lo scioglimento della coppia, diventa il Titolo Interregionale. In protesta con la Direzione ICW rea, a suo dire, di non avergli concesso un match titolato, OGM si fa creare una sua versione del Titolo Interregionale, e la mette persino in palio durante alcuni incontri. Ma la Cintura, quella vera, la vince Shock, che a ICW Il Numero 200 si aggiudica un Match Quadrangolare e alza al cielo il Titolo che il suo ex migliore amico stava inseguendo da mesi. Da quel momento, l’invidia di OGM per il successo del rivale non ha fatto altro che mettere ulteriore benzina sul fuoco. I due si scontrano in altre occasioni, con la Cintura dell’Energetico Eroe in palio. Ed è il Campione ad uscire vincitore da queste battaglie, anche se lo Sfidante comincia a lamentarsi sempre più insistentemente per (molto) presunte irregolarità arbitrali. E, in queste ultime settimane, ha annunciato di aver firmato un contratto con un nuovo manager, ancora misterioso, che lo “proteggerà” dal complotto che OGM è convinto che la ICW stia tramando ai suoi danni. Per sistemare la vicenda una volta per tutte, il Direttore ICW Manuel Orlandi ha sancito un match che non lascia spazio a polemiche e piagnistei: un No-Limits Match. Niente squalifiche e… tutto è consentito! Ad arbitrare la contesa sarà Paolo Mariani di Eurosport, che ha recentemente ottenuto il patentino da arbitro ufficiale ICW. Come ci si aspettava, OGM ha subito protestato per la decisione, ma ha annunciato che nel suo angolo sarà presente il suo manager misterioso per far sì che la contesa non subisca irregolarità. Chi uscirà vincitore da questo incredibile match e chi uscirà con il Titolo Interregionale attorno alla vita? E ancora, chi sarà il manager misterioso di OGM e quale ruolo avrà nell’incontro?

TITOLO EUROPEO DEI PESI LEGGERI – MATCH A SEI “TUTTI CONTRO TUTTI”
SEAN SOUTH (C) vs PSYCHO MIKE vs CORVO BIANCO vs DINAMITE JO vs OMEGA vs NEMESI

Molti esperti lo hanno definito come il più importante match nella storia recente europea della Categoria dei Pesi Leggeri. Difficile dar loro torto. In questo incontro, infatti, avremo sei delle principali stelle “leggere” nel panorama europeo, affrontarsi per la Cintura più preziosa del Vecchio Continente, il Titolo Europeo dei Pesi Leggeri UEWA. Innanzitutto, si tratta di un incontro non-convenzionale. Ci saranno, infatti, sei atleti in gara, in una contesa “Tutti contro Tutti”. Due atleti inizieranno il match e gli altri saranno ciascuno in uno dei quattro angoli del ring. Per entrare sul ring, bisognerà dare il “cambio” a uno dei propri avversari, dandogli il “cinque” o toccandolo sulla spalla, come avviene generalmente negli incontri di coppia. Facile immaginare, tuttavia, che con così tanti atleti desiderosi di salire sul ring, le regole potrebbero ben presto essere spazzate via, e sarà un lavoro durissimo per l’arbitro riuscire a contenere la foga di questi sei guerrieri. Il vincitore del match sarà il primo che riuscirà a ottenere il conto di tre decisivo (o la sottomissione) su uno qualsiasi dei suoi avversari. Qualsiasi alleanza, quindi, è destinata a venire a meno. Amicizie come quella tra Omega e Nemesi (gli Epici Eroi) o quella tra Corvo Bianco e Dinamite Jo (membri per lungo tempo della Loggia P3) saranno messe da parte per la durata dell’incontro. Ci sarà un unico vincitore, e tutti vogliono alzare al Cielo la Cintura. Chi una Cintura attorno alla vita ce l’ha già, è Psycho Mike, il Campione Italiano dei Pesi Leggeri, e quindi, favorito d’obbligo per la vittoria finale. Ma, anche se i pronostici lo danno per spacciato in un match dove potrebbe perdere il Titolo anche senza subire lo schienamento, mai pensare a uno Sean South fuori dai giochi. Il Campione Europeo dei Pesi Leggeri sa come affrontare sfide importanti, contro atleti di livello internazionale. Già, ma ha mai dovuto affrontare una sfida come questa? Riuscirà Sean South a detenere il Titolo Europeo, oppure uno degli Azzurri del Wrestling porterà nel BelPaese la Champions League dei Pesi Leggeri?

ARCA DI GLORIA MATCH
MAESTRO MANUEL MAJOLI vs MR. EXCELLENT

 vs

Come in tutti gli Eventi che celebrano un importante anniversario in ICW, anche ICW Pandemonium X vedrà l’inserimento di un nuovo membro nell’Arca di Gloria ICW. E la decisione è stata presa proprio da un membro dell’Arca di Gloria ICW, l’ex Campione Italiano di Coppia e attuale Commissario Straordinario ICW: Pitbull. Il Mastino di Mantova ha annunciato a ICW Academy Homecoming, che il nuovo membro della ristretta elite sarebbe stato per la prima volta nella storia un wrestler attivo: Maestro Manuel Majoli. Un giusto riconoscimento a una carriera che è iniziata proprio agli albori della ICW, nel Primo Evento tenutosi il 23 luglio 2001. Ma alla decisione del Commissario, ha subito protestato Mr. Excellent. L’Atleta Eccellente ha infatti dichiarato di essere più meritevole del riconoscimento, avendo anche lui debuttato nel Primo Evento del 2001 e avendo, in questi dieci anni, vinto “molti più titoli rispetto al rivale”. Noi di www.wrestlingitaliano.it abbiamo preferito evitare di fare calcoli, ma quello che è certo è che sia il Maestro che il Purista, fresco tra l’altro di Titolo di Campione dei Pesi Medi 2PW, hanno fatto incetta di Cinture in questo Decennio. Pitbull ha quindi deciso di prendere una decisione drastica, come ci ha ormai abituato a fare. I due contendenti si affronteranno a ICW Pandemonium X, con in palio l’inserimento nell’Arca di Gloria ICW. Il vincitore entrerà, quindi, nella ristretta elite. Ma allo sconfitto toccherà una sorte irrimediabile: non avrà MAI più diritto a entrare a far parte dell’Arca di Gloria ICW. Sia per Maestro Manuel Majoli che per Mr. Excellent, si tratterebbe di uno smacco senza precedenti, avendo dedicato le loro carriere alla causa della Federazione Italiana di Wrestling. Ma per il vincitore, la soddisfazione sarà doppia: entrare nell’Arca di Gloria ICW, lasciando fuori per sempre lo sconfitto. Chi tra Maestro Manuel Majoli e Mr. Excellent si aggiudicherà il match e la Gloria, privandola in eterno all’avversario?

TITOLO ITALIANO DI COPPIA e TITOLO ITALIANO FEMMINILE – “WINNERS TAKE ALL”
I RICERCATI (C) & LISA SCHIANTO vs I NEMICI PUBBLICI & QUEEN MAYA (C)

 
vs

Conferma dell’ultim’ora per un match che si preannuncia a dir poco fantastico. Per la prima volta nella storia, infatti, il Titolo Italiano di Coppia e il Titolo Italiano Femminile saranno in palio… nello stesso match! I Ricercati, Campioni Italiani di Coppia in carica, saranno in team con la Prima Sfidante al Titolo Italiano Femminile Lisa Schianto. I loro avversari saranno i Primi Sfidanti al Titolo Italiano di Coppia, I Nemici Pubblici, e la Campionessa Italiana Femminile, Queen Maya. La squadra che si aggiudicherà il match, indipendentemente da chi otterrà il conto di tre decisivo, si porterà a casa… tutte le Cinture! Una cosa quindi è già certa: uno dei due Titoli passerà sicuramente di mano. In caso di vittoria dell’alleanza Ricercati-Schianto, sarà il Titolo Italiano Femminile a cambiare padrona, con Lisa che strapperà la Cintura alla Regina. In caso, invece, di vittoria del Colossale Trio composto da I Nemici Pubblici & Queen Maya, sarà il Titolo Italiano di Coppia a cambiare proprietario, con la Cinture che passeranno da I Ricercati a Lothar & Alessandro Corleone. Un match, due Titoli, tre Cinture… e un nuovo Regno sta per iniziare. Già, ma sarà l’inizio del quinto regno di Campionessa Italiana per la Meraviglia del Ring, oppure quello del primo regno di Campioni Italiani di Coppia per I Nemici Pubblici?

Per rispondere a questa e a tutte le altre domande, segui le coordinate del più Grande Evento nella storia della ICW!

ICW PANDEMONIUM X

Il Grande Evento che celebra il Decennale della Federazione Italiana di Wrestling

Sabato 12 Novembre 2011

SAN MARTINO SICCOMARIO (PV)

Pala Brera

Via Verdi 13

Ore 21:00

PREVENDITE:

– ICW Wrestling Academy Pavia – Tel. 335 1208244

– Savio Roberto Arrotino Coltelleria – Via Volturno 8, Pavia

SI RINGRAZIA PER LA COLLABORAZIONE:

– BZone Fitness Plus – Via Aldo Moro 5 – San Martino Siccomario (PV) – www.bzonefitness.it

INFOLINE BIGLIETTI:

Tel. 335/1208244 e info@icwwrestling.it

Mancare? Impossibile!

EMANUELE MILANI

NB: L’immagine con Red Devil e Dick Togo è a cura di Alessandro Mazza.