Le Stelle ICW brillano nella Notte di Lodi: i risultati del Weekend

Carissimi Tifosi Tricolore, La Notte bianca di Lodi tenutasi questo Sabato 16 Luglio ha ospitato ICW La Legge del Piu Forte, due Show in un unica grandissima serata che non ha deluso i tantissimi Tifosi Tricolori Lodigiani. Andiamo a vedere i risultati:

Anche quest'anno la Notte Bianca di Lodi fa registrare un pienone senza precedenti

Anche quest’anno la Notte Bianca di Lodi fa registrare un pienone senza precedenti

Primo Evento – Ore 22:30:

Sempre più lanciati, gli Urban Guerilla riescono a sconfiggere anche il team della Furia Animale, composto da Hydra e Sabor

Sempre più lanciati, gli Urban Guerilla riescono a sconfiggere anche il team della Furia Animale, composto da Hydra e Sabor

Urban Guerrilla ( “L’anima Della Rivolta” Riot & “Il Braccio Armato della Rivoluzione” Tony Callaghan) sconfiggono La Furia Animale (“Il Guerriero Pantera” Sabor & “Il Guerriero Dragone” Hydra) grazie all’intervento di Lupo, che spiana la strada verso la vittoria ai due Rivoluzionari.

Come se non bastasse, i tre cercano di infierire sui loro avversari, ma il loro tentativo viene sventato dal Campione Italiano Charlie Kid, che prima fa piazza pulita sul ring, e poi da appuntamento a Lupo per il Main Event della Serata.

Da quando è diventato Campione Interregionale Alessandro Corleone sembra essere inarrestabile

Da quando è diventato Campione Interregionale Alessandro Corleone sembra essere inarrestabile

“Il Bronzo di Novara” Stephanos, nonostante un’ottima prova non riesce a sottrare il Titolo Interregionale al “Padrino” Alessandro Corleone, che ha la meglio sull’ultimo spartano grazie a un Bicycle Kick

Il Guerriero Longobardo è riuscito a portare il suo Team alla vittoria questo passato weekend

Il Guerriero Longobardo è riuscito a portare il suo Team alla vittoria questo passato weekend

I Conquistatori (“Il Guerriero Longobardo” Goran Il Barbaro, “Mr. Fuoricampo” Luke Strike & “Il Guardiano della Notte” Gargoyle) sconfiggono La Squadra Pirata (“Il Pirata Maledetto” Doblone, “Il Sergente di Ferro” Leon & “Il Guru del Benessere” Coach Lilllo), grazie ad una Notre Dame Special da parte del mostro di pietra sul Coach della ICW.

Al termine di un Dream Match veramente acceso, la Regina del Ring ed eroina di casa riesce a portare a casa la dura vittoria contro Psycho Mike

Al termine di un Dream Match veramente acceso, la Regina del Ring ed eroina di casa riesce a portare a casa la dura vittoria contro Psycho Mike

“La Regina del Ring” Queen Maya sconfigge “L’Innovatore del dolore” Psycho Mike con una Samoan Drop dal paletto, aggiudicandosi cosí questo scontro tra veterani.

 

Secondo Evento – Ore 0:30:

I Ragazzi Prodigio continuano ad impressionare alla grande, ottenendo questa volta uno schienamento addirittura su Mr. Excellent

I Ragazzi Prodigio continuano ad impressionare alla grande, ottenendo questa volta uno schienamento addirittura su Mr. Excellent

I Ragazzi Prodigio (Akira & Gravity) sconfiggono “Il Purista” Mr. Excellent & “Il Comandante Bosniaco” Miroslav Mijatovich, sfruttando un incomprensione tra i due, che permette ai Ragazzi Prodigio di chiudere il match con una combinazione di Superkick e Rolling Neck Snap sul Purista.

In un match triangolare con alcuni dei migliori pesi leggeri in ICW, Mark Fit si riconferma al top della sua forma

In un match triangolare con alcuni dei migliori pesi leggeri in ICW, Mark Fit si riconferma al top della sua forma

“Il Lottatore più in Forma della ICW” Mark Fit sconfigge “Il Guardiano della Notte” Gargoyle & “Il Goleador” Nick Lenders in un match triangolare.

Grazie al suo Satellite DDT, Tenacious Dalla si conferma nuovamente Campione dei Pesi Leggeri su Ricky Rastelli, che ha messo più volte in difficoltà il campione con un'ottima prestazione.

Grazie al suo Satellite DDT, Tenacious Dalla si conferma nuovamente Campione dei Pesi Leggeri su Ricky Rastelli, che ha messo più volte in difficoltà il campione con un’ottima prestazione.

“La Rockstar del Ring” Tenacious Dalla si conferma Campione dei Pesi Leggeri sconfiggendo “Il Fantastico Giocoliere” Ricky Rastelli grazie a una strepitosa Satelite DDT che termina cosi, uno straordinario match da ambo le parti.

Contro tutti i pronostici e nonostante le continue scorrettezze degli Urban Guerilla e del suo rivale Lupo, Charlie Kid riesce a conservare la cintura in un combattutissimo Main Event

Contro tutti i pronostici e nonostante le continue scorrettezze degli Urban Guerilla e del suo rivale Lupo, Charlie Kid riesce a conservare la cintura in un combattutissimo Main Event

“Il Cowboy Italiano” Charlie Kid vince per squalifica il match che lo vedeva contrapposto al “Capobranco” Lupo, dopo l’intervento degli Urban Guerrilla che attaccano il Pistolero della ICW.

A salvare il Campione Italiano arriva La Furia Animale, che restituisce il favore cacciando dal ring i tre malintenzionati. Tuttavia Charlie Kid non è soddisfatto dell’esito del match, e per tanto sfida i tre a un match a squadre a eliminazione. Lupo di tutta risposta sfida il Campione a mettere in palio nuovamente la sua cintura, richiesta prontamente accettata da Charlie.

– Nel Main Event della serata Charlie Kid finisce con il ritrovarsi in una situazione di svantaggio quando sia Hydra che Sabor vengono eliminati dalla competizione. Con il supporto del pubblico e la tenacia del Campione, Charlie Kid riesce ad eliminare in successione dapprima gli Urban Guerrilla e poi Lupo, confermandosi Campione Italiano di Wrestling.