BUMP! I Momenti Più Estremi [VIDEO]

Nuovo mercoledì e nuovissimo appuntamento con l’editoriale BUMP! dove le migliori mosse e azioni che avvengono sui ring della ICW vengono minuziosamente analizzate nei più piccoli dettagli. Raggiunto il traguardo del 5° numero, ho deciso di proporre qualcosa di diverso: anziché trattare di Mosse Finali, questo articolo ripercorrerà le emozioni al cardiopalma dei momenti più estremi della storia della ICW!


MANUEL MAJOLI

Mossa: Diving Crossbody dal Balcone

"Il Maestro" Manuel Majoli è uno dei membri del Roster ICW più conosciuto e di successo, noto per non fermarsi davanti a nusson ostacolo.

“Il Maestro” Manuel Majoli è uno dei membri del Roster ICW più conosciuto e di successo, noto per non fermarsi davanti ad alcun ostacolo.

Partiamo con una vera e propria gemma trovata negli archivi video della Federazione. Correva l’anno 2005 e l’attuale Grand Slam Winner Manuel Majoli era agli albori della sua decennale carriera. Fresco della sua primissima esperienza nelle isole nipponiche e attivo membro della “Lesione Straniera”, il wrestler riminese era contrapposto ad Angelo Corleone. Dopo un match particolarmente duro e carico d’azione nemmeno le rispettive tecniche risolutive erano state abbastanza per mettere la parola fine al match. Come è d’altronde possibile vedere dal video, Majoli esegue, negli ultimi momenti del match, il suo patentato Tiger Driver che già molte vittorie gli aveva e gli avrebbe dato in carriera. All’ennesimo conto di due, la frustrazione era alle stelle. Non avendo troppo tempo per pensare e altre manovre da sfoderare, Majoli decide di giocarsi il tutto per tutto portandosi al piano superiore della sede dello show e, con lo sgomento e l’ammirazione di tutti gli astanti, si è scaraventato su Angelo Corleone con un Diving Crossbody direttamente dal balcone. Una caduta da un’altezza siderale, superiore ai 5 metri, che non ha lasciato alcuno scampo a un avversario annientato, che si è dovuto arrendere al conto di tre. Un’azione fuori dal comune, che ha lasciato basiti i Tifosi Tricolori presenti, esplosi subito dopo in un tributo di fragorosi applausi al “Maestro”.


BLACK JACK

Mossa: Diving Splash dalla Scala sul Tavolo

Uno dei pesi leggeri più rivoluzionari della ICW, Black Jack ha lottato allo strenuo delle sue forze in un Match senza squalifiche contro il suo ex compagno di Coppia KOBRA

Uno dei pesi leggeri più rivoluzionari della ICW, Black Jack ha lottato fino allo strenuo delle sue forze in un Match senza squalifiche contro il suo ex compagno di coppia Kobra

L’ex Team composto dal “Viscido Serpente” Kobra e Black Jack ha decisamente avuto i suoi alti e bassi nella storia della ICW. Il punto di rottura c’è stato all’evento ICW Pandemonium XIII quando, in occasione dell’introduzione di Black Jack nell’Arca di Gloria ICW, Il Viscido Serpente si è sentito ferito per tale merito e ha quindi lanciato una sfida al suo ex compagno di coppia in un match senza squalifiche, in occasione dell’evento “ICW Scontro Finale”. E mai nome fu più corretto per un evento di Wrestling, in quanto i due contendenti non si sono risparmiati dall’inizio alla fine. Colpi bassi senza esclusione, gli oggetti contundenti usati, manovre letali e azione mozzafiato. Arrivati allo strenuo delle loro forze, dopo più di 20 minuti di un agguerritissimo scontro, Black Jack ha messo la parola fine ufficialmente alla carriera di entrambi chiudendo un match fenomenale con un’azione degna dell’altissima aspettativa per il finale che era maturata nel pubblico: un Diving Splash dalla cima di una scala sull’avversario posto supino su un tavolo. Liberatosi dei frammenti del tavolo, l’arbitro non ha potuto fare nient’altro che dichiarare Black Jack vincitore battendo il decisivo conto di tre. La folla va in visibilio per tale azione e tributa una standing ovation a due lottatori che avevano dato il tutto per tutto.


PSYCHO MIKE

Mossa: Fireball

Il Wrestler più estremo della Italian Championship Wrestling, Psycho Mike, si spinge ogni volta oltre i limiti della violenza

Il Wrestler più estremo della Italian Championship Wrestling, Psycho Mike, si spinge ogni volta oltre i limiti della violenza

Se è vero che i match No Limits, la cui unica regola è che non ci sono regole, sono sempre più utilizzati nelle rivalità più cruente, c’è da dire anche che chi li ha portati in voga e ne è diventato il portabandiera ufficiale a tutti gli effetti è proprio il “Poeta della Violenza” Psycho Mike. È stato il primo ad aver partecipato a un match del genere in ICW, allo show “ICW La Legge del Più Forte 2003”, e anche ad esserne uscito vincitore; la sua carriera è stata costellata da match dal gusto estremo e dalla imprevedibile fantasia nell’impiego di oggetti contundenti per infliggere sempre più dolore agli avversari. Tenendo presente quest’ottica, sarà comprensibile perché sia stato arduo scegliere uno dei suoi momenti più estremi, ma tra i tanti, uno con il quale Psycho Mike può veramente definirsi “Innovatore del Dolore” risale allo show “ICW Cold War 2009” durante un Tag Team Match tra la “La Loggia P3” (Kobra e Mr. Excellent) e gli “NRG” (OGM e Shock). Il Team della “Lesione Straniera” composto da Psycho Mike e Crazy G interviene a distrarre gli allora Campioni di Coppia, permettendo a Psycho Mike di colpire in pieno viso OGM con una Fireball. Non ancora appagata del tutto la sua brama di dolore, dopo le sedie in acciaio, il filo spinato, le puntine da disegno e i tavoli di legno, il Leader dei Discepoli del Dolore si è armato di una palla di fuoco che senza remore ha scagliato al volto di OGM, lasciando nell’arena lezzo di carne bruciata e dando la possibilità al Viscido Serpente e al Purista di ottenere la vittoria e quindi i Titoli di Coppia.


LUPO

Mossa: Diving Crossbody dalla Cima della Scala all’esterno del Ring

Esperto capobranco, Lupo ha sempre settato gli standard sia nella Categoria Pesi Leggeri che quella Pesi Massimi in ICW senza mai fermarsi davanti a nulla

Esperto Capobranco, Lupo ha sempre settato gli standard sia nella Categoria Pesi Leggeri che in quella Pesi Massimi in ICW senza mai fermarsi davanti a nulla

Nel Main Event dello Show “ICW Big Bang” del 2012 ben 4 tra i nomi più importanti della storia della Federazione si apprestavano a scrivere la storia in un fenomenale Match Quadrangolare con la Scala: OGM, Shock, Kobra e Lupo. In un incontro che ha visto i quattro lottatori non risparmiarsi nulla, da tavoli infranti a puntine da disegno e mosse eseguite su sedie in metallo, proprio Lupo nel finale ha rubato lo spotlight salendo sulla cima della scala e, come se non ci fosse un domani, si è fiondato da lì sugli avversari sottostanti e fuori ring, lanciandosi in un Diving Crossbody spaventosamente alto. Così facendo però si è giocato la possibilità di vincere il Titolo, non essendo poi riuscito a risalire in cima alla scala, ma è entrato di diritto nei momenti più folli della storia della Federazione.


RED DEVIL

Mossa: Sunset Powerbomb dalla Scala

Abituato a spiccare il volo, Red Devil ha sempre sfruttato queste sue doti atletiche per mettere a segno un'offensiva sempre più innovativa

Abituato a spiccare il volo, Red Devil ha sempre sfruttato queste sue doti atletiche per mettere a segno un’offensiva sempre più innovativa

La Powerbomb è una delle manovre più letali in assoluto del mondo del Wrestling e le sue varianti possono esserlo anche di più se possibile. Al Grande Evento ICW Pandemonium XIII Red Devil è riuscito a rendere la mossa in questione un vero e proprio strumento di tortura quando si è scontrato nel Main Event con Kobra. I due avevano già avuto non pochi trascorsi, ma questo match è stato decisivo tra loro e aveva in palio la Cintura di Campione Italiano di Wrestling, resa vacante da Charlie Kid a causa di un infortunio. In una lotta dove oltre al Titolo c’era in gara anche la gloria di vincitore dal Main Event dello show italiano più importante dell’anno, Red Devil ha deciso di andare “all in” e quando ha visto l’opportunità più propizia, ha spiccato come suo solito il volo dalla cima della scala e, effettuando una piroetta in aria, è atterrato a terra scaraventando Il Viscido Serpente al suolo con una poderosa Sunset Powerbomb. Benché non sia stata la manovra che ha portato immediatamente alla conclusione dello scontro, sta di fatto che ha giocato un ruolo cruciale nella vittoria del “Fenomeno”, che si è così laureato Campione Italiano per la 5a volta.

E anche per questo numero speciale BUMP! vi saluta e vi dà appuntamento a mercoledì prossimo per un altro succulento articolo sulle manovre più belle ed esplosive della ICW.

Emo Zampa


Saranno Campioni4ICW Saranno Campioni #26

Sabato 27 Febbraio 2016

VALERA FRATTA (Lodi)

Palestra Comunale
Via Giacomo Puccini 4
Clicca QUI per trovare la location: http://goo.gl/qUBt3A

Ore 21:00

INFOLINE BIGLIETTI:

Tel. 335/1208244 e info@icwwrestling.it

GLI INCONTRI IN PROGRAMMA:

– La Card dell’Evento sarà comunicata al più presto –


icw_live

ICW LIVE @ CARTOOMICS 2016

11 – 12 – 13 Marzo 2016

FIERA MILANO
SS. 33 del Sempione 28
20017 RHO (MI)
Padiglione 20 – Stand C89

(Clicca QUI per trovare la location)

ORARI:

  • Venerdì 11 Marzo: ore 12:30, ore 15:00 e ore 17:00
  • Sabato 12 Marzo: ore 12:30, ore 15:00, ore 16:30 e ore 18:00
  • Domenica 13 Marzo: ore 12:30, ore 15:00, ore 16:30 e ore 18:00

INFOLINE:

Tel. 335/1208244 e info@icwwrestling.it