Esito controverso a ICW Colpo Finale: Andy Manero batte Nick Lenders! Tutti i Risultati della ICW a Piacenza

Andy Manero fa la sua entrata sul ring – foto by Alessandro Fascini

Lo scorso sabato 9 giugno, dopo ben 11 anni, la ICW ha fatto il suo ritorno a Piacenza, in particolare al Palazzetto dello Sport di San Giorgio Piacentino, riportando il Grande Wrestling Italiano anche in questa provincia, con una serata costellata di emozioni e di incontri al cardiopalma.. come anche di un risultato controverso nel Main Event della serata! Scopriamo insieme tutto quanto è accaduto!

– Match valevole per il Titolo Interregionale:
“Il Mezzo Demone” NEMESI (C) si conferma Campione Interregionale, sconfiggendo “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH, grazie alla sua famigerata “Demon Cutter”.

– L’incontro che vedeva contrapposti “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC e “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA finisce in no contest a causa dell’intervento dei REVOLVE (gli Urban Guerrilla Riot & Tony Callaghan, e il loro Leader, il Campione Italiano di Wrestling Nick Lenders), che attaccano i due atleti.

Miroslav Mijatovic, nonostante l’attacco a tradimento, riesce comunque a impossessarsi di una sedia e a fare piazza pulita del team di rivoltosi, sfidando i Guerrilla a un match di coppia da disputarsi immediatamente.

– GLI URBAN GUERRILLA (“L’Anima della Rivolta” RIOT & “Il Braccio Armato della Rivoluzione” TONY CALLAGHAN, accompagnati da Nick Lenders) sconfiggono “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC & “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA (accompagnati da Sasha Mijatovic), grazie a un colpo basso non visto dall’arbitro.

A fine match il capitano dei Revolve, Nick Lenders, prende in mano il microfono e afferma di non avere alcuna intenzione di difendere il suo Titolo Italiano di Wrestling davanti a un pubblico di “Serie B” come quello presente oggi, specie perché, a suo dire, non ha niente da guadagnare nell’affrontare nuovamente “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero. Il Direttore Generale non si fa attendere, e afferma che in caso di una nuova sconfitta, presenterà le dimissioni dal suo ruolo dirigenziale. Dopo essersi consultati tra di loro, i Revolve decidono di accettare questa sfida dalla posta in palio altissima.

– “La Regina del Ring” QUEEN MAYA costringe alla resa “La Prima della Classe” TRIXIE, tramite “La Ruota della Tortura” (Torture Rack).

– No Limits Match:
“L’Innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE sconfigge per sottomissione “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH, dopo quello che, secondo molti, è stato il match senza regole più crudo e spietato della storia del Wrestling Italiano, uno spettacolo non adatto ai deboli di cuore.

– Match Triangolare:
“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT e “All In” SONNY VEGAS, ribaltando un tentativo di “O’Connor Roll” da parte del “Poker d’Assi”.

– Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia:
“Il Pirata Maledetto” DOBLONE & “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA conquistano i Titoli Italiani di Coppia sconfiggendo LA DINASTIA OSCURA (“L’Anima Spezzata” OMBRA & “Il Guardiano di Pietra” GARGOYLE) (C), grazie alla combinazione di una Sit-Down Powerbomb + un Jolly Roger DDT sul Mostro di Pietra.

A fine match, un furioso Ombra attacca il suo compagno di coppia, accreditandogli tutta la colpa di questa sconfitta e decretando così la fine della Dinastia Oscura. L’Anima Spezzata arriva persino a strappare all’ex compagno la maschera di dosso, costringendo Gargoyle a tornare backstage con la faccia nascosta da un asciugamano, accompagnato dagli arbitri e dallo staff ICW. Che sia questa la fine del Guardiano di Pietra?

– Match valevole Per il Titolo Italiano di Wrestling:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO sconfigge “Il Goleador” NICK LENDERS, grazie alla sua “Stayin’ Alive”, che gli vale la conquista del secondo Titolo Massimo in carriera.

Tuttavia, è da segnalare come, al momento dello schienamento decisivo, il piede del Leader dei Revolve si trovasse sotto la terza corda, scatenando l’ira post match dei suoi compagni di Rivoluzione, che protestano animatamente con l’arbitro, in quanto lo schienamento sarebbe dovuto essere fermato.

Come si evolverà questa spinosa faccenda? Che decisione prenderà il Direttore Generale? E quale sarà la prossima mossa dei Revolve, che a quanto pare sembrano intenzionati ad andare addirittura per vie legali pur di far ribaltare questo controverso finale?

Per trovare le risposte a queste domande, non potete assolutamente mancare ai prossimi Eventi targati Italian Championship Wrestling!

Domenico De Letterio

 


ICW Generation 4

Sabato 7 Luglio 2018

SAN MARTINO IN STRADA (Lodi)

Palestra “A. Cipolla”

Via Ferrante Aporti

Clicca QUI per trovare la location: https://goo.gl/cr35zx

Ore 21:00

PRENOTAZIONI BIGLIETTI:

Tel. 335/1208244 e info@icwwrestling.it