Show Italia 2019


SHOW N° 520

ICW FIGHT FOREVER #10
Costa di Mezzate (BG)
  Sabato 14 Settembre

– “Il Maschio Alpha” LUPO sconfigge “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH grazie a una devastante “One Arm Chokebomb”.

Fa il suo ingresso LA CASTA, che armatasi di microfono annuncia che, nonostante l’imminente Match 5 contro 5, come da regolamento questa sera il Titolo Fight Forever di Alessandro Corleone sarà difeso. Gli Uomini in Giacca Nera annunciano l’avversario scelto per l’occasione, che si rivela essere Hector “El Panzero”.

– Match valevole per il Titolo Fight Forever:

“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (C) batte HECTOR “EL PANZERO”.

Il Colosso Siculo si sbarazza in meno di un minuto del simpatico beniamino del pubblico, che tuttavia riesce a eseguire un rocambolesco Roll Up ai danni del Padrino, sfiorando la vittoria, sfruttando un momento di discussione tra Corleone e il suo compagno di Casta, Andy Manero, presente a bordo ring.

Dopo il termine del match, la Casta prosegue il suo attacco ai danni di Hector, che viene salvato dall’arrivo della Nuova Scuola ICW, che caccia fuori dal ring l’elitaria fazione, e dà loro appuntamento per il Main Event della serata. La Casta annuncia che solo al momento del match riveleranno l’identità del quinto membro del loro team.

– Tag Team Match femminile:

La Campionessa Italiana Femminile, “Il Seme della Follia” JOKEY & “La Prima della Classe” TRIXIE sconfiggono “La Regina del Ring” QUEEN MAYA & “La Giovane Ginnasta” ALYX, grazie a una Frog Splash della Campionessa su “Sua Altezza”. A fine match, però, succede l’impensabile: Trixie attacca alle spalle Jokey, colpendola con la Cintura e mandandole un chiaro segnale in vista dell’Evento ICW Fight Forever del 16 novembre, quando la Bambola Psicotica tornerà alla ICW.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:

Il Campione Interregionale TAURUS (C) apre la sua già annunciata “Taurus Challenge”, e a rispondere a tale sfida arriva niente meno che PAXXO, che riesce nell’impresa di sconfiggere “La Montagna Umana grazie a un grosso martello non visto dall’arbitro, laureandosi così nuovo Campione.

Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:

“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) non riesce a contare sull’assistenza del suo “Problem Solver” Dennis, allontanato dall’arbitro durante le prime fasi dell’incontro, e viene sconfitto dal “King of Dropkick” TREVIS, che conquista così il suo primo Titolo singolo nella ICW.

– LA CIURMA (“Il Pirata Maledetto” DOBLONE & “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA) sconfiggono L’ORDA (“Il Demone della Ruggine” RUST & “La Furia Nordica” BJORN). Nel finale, il rientrante Doblone riesce a mettere a segno il suo famigerato “Jolly Roger DDT”, vedendosi tuttavia rubare lo schienamento dal suo stesso discepolo, che si prende il cambio effettuando lui stesso il pin decisivo.

Match 5 vs 5 a Eliminazione, valevole per il 100% delle quote di proprietà della ICW:

LA CASTA (“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO, “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE, “Il Purista” MR. EXCELLENT, “Il Viscido Serpente” KOBRA & il quinto membro, che si rivela essere a sorpresa “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC) sconfiggono il Direttore Generale della ICW TENACIOUS DALLA, “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS, “Il Casta Killer” MIRKO MORI & I TOP PLAYERS (SONNY VEGAS & JESSE JONES), diventando di fatto i proprietari dell’intero pacchetto azionario della Federazione. Da segnalare come Miroslav a metà del match sveli i suoi veri colori decidendo di tradire la Casta per tornare a dare man forte a Tenacious Dalla. Degna di nota anche la grande prova di cuore da parte di Mirko Mori, che pur essendo rimasto in inferiorità numerica riesce ad atterrare “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO. Tuttavia, una volta effettuato lo schienamento, l’arbitro a sorpresa interrompe il conteggio che avrebbe portato Mori sulla parità numerica. Distraendosi per cercare spiegazioni, Mori finisce vittima della F5 vincente di Corleone, che consegna così ufficialmente alla Casta il controllo del 100% della ICW. Ma le sorprese non finiscono qui. Infatti, Corleone e Manero, non riuscendo a mettersi d’accordo su chi sia stato il vero artefice di questa vittoria, finiscono per scatenare un acceso diverbio, sedato non senza difficoltà dagli altri membri della Casta.

Come si evolverà questa intricata situazione? La Casta riuscirà a ripianare le sue divergenze, esercitando il pieno controllo sulla Federazione? E che effetto avrà questa sconcertante sconfitta sulla “Resistenza” della Nuova Scuola, che da mesi cercava di frenare in ogni modo il regno del terrore degli Uomini in Giacca Nera?


SHOW N° 519

ICW FIGHTING SPIRIT 2019
Mandello del Lario (LC)
  Sabato 7 Settembre

Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) mantiene la Cintura di Campione Italiano di Wrestling, sconfiggendo “Il Casta Killer” MIRKO MORI, grazie all’intervento del “Padrino” Alessandro Corleone. A fine match, i due membri della Casta continuano con il loro pestaggio ai danni di Mori, ma a salvare la situazione arriva prontamente “Il Fuoriclasse” Nick Lenders, che sfida i due a un match di coppia da disputarsi nel Main Event della serata.

– Match Esagonale valevole per la Kikera Cup 2019:
“Il Mito Greco” DAVE ATLAS trionfa nella prima edizione della Kikera Cup sconfiggendo “Il Velocista Scarlatto” ZOOM, “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE, “Il Purista” MR. EXCELLENT, BJORN ed “El Gringo” EMANUEL, schienando proprio quest’ultimo con la Atlas Bomb.

– Match di Coppia Misto valevole per 2 punti del Campionato Femminile di Wrestling:
“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY & “La Prima della Classe” TRIXIE hanno la meglio sulla “Regina del Ring” QUEEN MAYA e sul “Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES, quando Trixie sorprende Sua Altezza con un low victory roll. In virtù di questa vittoria, Trixie guadagna altri 2 punti nella sua scalata al Campionato Femminile di Wrestling, portandosi in cima alla classifica.

– “The Problem Solver” DENNIS sconfigge “Mr. No Limits” PUCK, al termine di una prova estremamente generosa da parte della Leggenda ICW, che mancava da oltre 10 anni dal Ring Tricolore.

– I BBB (“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS & “Il Casta Killer” MIRKO MORI) sconfiggono LA CASTA (“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE & il Campione Italiano di Wrestling, “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO), conquistando un’importante vittoria che dà un segnale decisamente forte in vista dell’imminente Match 5 vs 5 a Eliminazione che si terrà durante il decimo dapitolo di ICW Fight Forever, sabato 14 settembre a Costa di Mezzate (Bergamo), e che vedrà in palio il totale controllo della Federazione Italiana di Wrestling. In virtù di questo risultato, i BBB hanno conquistato il diritto di togliere un membro della Casta da quel match cruciale, e hanno scelto di eliminare Riot. Come verrà sostituito ora dalla Casta?

Come finirà l’epico scontro a squadre di ICW Fight Forever #10? Il Team della nuova Scuola riuscirà a prevalere nuovamente sulla Casta? Oppure saranno gli Uomini in Giacca Nera ad avere l’ultima parola e il totale controllo della ICW?


SHOW N° 518

ICW LA LEGGE DEL PIU’ FORTE 2019
Crema (CR)
  Sabato 6 Luglio

– “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfigge “The Problem Solver” DENNIS tramite una Frog Splash dal paletto.

– Match Triangolare valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) si conferma Campione di categoria sconfiggendo “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO e “La Legge” MATT MAHONEY.

– I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono L’ORDA (“Il Demone della Ruggine” RUST & BJORN) grazie alla “Top Elimination” eseguita sul “Corrotto”.

– Match Triangolare valevole per 2 punti del Campionato Femminile di Wrestling:
“La Dominatrice delle Due Ruote” MARY COOPER sconfigge “La Regina del Ring” QUEEN MAYA e “La Giovane Ginnasta” ALYX, rubando il pin decisivo a quest’ultima che aveva appena colpito “Sua Altezza” con una AlyxOneNine.

– “The King of Dropkicks” TREVIS sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT al termine di un match estenuante, che ha visto “L’Adrenalinico avere la meglio grazie alla sua arma migliore, il Superkick.

Si è conclusa così la diciannovesima edizione dello storico Evento ICW La Legge del Più Forte, lo stesso che nel luglio 2001 diede i natali alla Federazione Italiana di Wrestling.


SHOW N° 517

ICW FIGHT FOREVER #9: La Resa dei Conti
Costa di Mezzate (BG)
  Sabato 29 Giugno

Kick Off – Ore 19:30

– “L’Angelo Caduto” DAGON sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO.

– L’ORDA (“Il Demone della Ruggine” RUST & BJORN) si portano a casa un impressionante vittoria sconfiggendo i RAPSODIA LATINA (“Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH & “El Gringo” EMANUEL).

 

Main Show – Ore 21:00

– Match Internazionale valevole per il Titolo Fight Forever:
“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (C) si conferma Campione Fight Forever sconfiggendo “The Man of Steel” MIKE VERNA (USA), in un incontro estremamente combattuto, in cui pure “L’Uomo d’Onore” è costretto a riconoscere le incredibili capacità dell’Uomo d’Acciaio, offrendogli una sentita stretta di mano a match concluso.

– Match Quadrangolare valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) sconfigge “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA, “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY e “Il Casta Killer” MIRKO MORI, rubando lo schienamento decisivo all’ex membro dei Ragazzi Prodigio, protagonista di una spettacolare doppia Supernova sui suoi due avversari.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:
“La Montagna che Cammina” TAURUS (C) sconfigge DENNIS, la nuova bodyguard del Campione Italiano dei Pesi Leggeri, Hardcore Cassi, che per gran parte del match ha provato ad aiutare il suo “Problem Solver”, non riuscendo comunque a portarlo alla vittoria decisiva.

– Match Internazionale per decretare i Primi Sfidanti ai Titoli Italiani di Coppia:
I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono gli M&M (MAVERICK MAYHEW & CONNOR MILLS) (UK), ribaltando nel finale un tentativo di Small Package da parte di Mayhew. Da segnalare, a fine incontro, l’abbraccio tra i due Tag Team, che sembra aver segnato definitivamente la redenzione dei Top Players dalle vecchie malefatte.

– Match valevole per la Direzione della ICW:
“Il Purista” MR. EXCELLENT sconfigge “La Regina del Ring” QUEEN MAYA, diventando così l’unico proprietario delle quote della ICW. Nel finale, con l’arbitro a terra vittima di un colpo involontario, la Casta è irrotta nel ring e ha steso la Regina con una spaventosa Casta Bomb, portando già in netto vantaggio Mr. Excellent; questi tuttavia è sembrato inizialmente titubante nel voler infierire colpendo sua sorella con la sedia di metallo passatagli dai suoi compagni, ma ha finito tuttavia per cedere alle pressioni degli Uomini in Giacca Nera, aggiudicandosi poco dopo l’incontro.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (accompagnatoo dal “Problem Solver” DENNIS) (C) ha la meglio sul suo sfidante, “L’Adrenalinico” TREVIS.

– Main Event – La Resa dei Conti:
“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS ottiene la sua vendetta sulla “Voce dell’Infamia” RIOT, costringendolo alla resa grazie alla sua Crossface. Da segnalare il tentativo di intervento da parte della Casta, che nel finale si manifesta sul ring per aiutare Riot. Tuttavia, il loro intervento si rivela infruttuoso, grazie all’arrivo di Mirko Mori, Eron Sky e dei Top Players, che neutralizzano la Diabolica Fazione, permettendo cosi la conclusione del match.

Un furioso Mr. Excellent, afferma di essere stanco di Fight Forever e del suo pubblico, ed essendo l’unico legittimo proprietario, annuncia come questa sia la fine di questo spettacolare format, facendo spegnere così le luci… Ma in un incredibile colpo di scena, risuona la musica di Tenacious Dalla che raggiunge i presenti sul ring, affermando come prima che il match tra Excellent e Maya potesse iniziare, lui aveva già comprato le azioni da quest’ultima, rendendolo così co-proprietario della storica Federazione Italiana di Wrestling, nonchè General Manager della ICW. In virtù di ciò, non solo il prossimo appuntamento del 14 settembre è confermato, ma viene annunciato anche quello che ne sarà il Main Event: La Casta al completo contro Nick Lenders, Mirko Mori, Eron Sky e i Top Players, in un 5 contro 5 a eliminazione valevole per la proprietà della ICW. Chi vince prende tutto. Quale fazione riuscirà a mettere a segno questa vittoria decisiva?


SHOW N° 516

ICW FIGHTING DAY 2019
Treviglio (BG)
  Domenica 9 Giugno

 

– I Top Players (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono “Il Purista” MR. EXCELLENT & “La Legge” MATT MAHONEY.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:

“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI © costringe alla resa “El Gringo” EMANUEL, grazie alla Crossface. A fine match, Rick Barbabionda attacca entrambi i concorrenti, ma mentre si appresta a colpire Hardcore Cassi con una Powerbomb su una sedia, l’arrivo di Nick Lenders lo costringe alla ritirata, in attesa di incrociare le lame nel Main Event della serata.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:

“La Montagna che Cammina” TAURUS © sconfigge “Il Demone della Ruggine” RUST, confermandosi Campione Interregionale.

– “La Regina del Ring” QUEEN MAYA sconfigge “La Dominatrice delle Due Ruote” MARY COOPER con una devastante Samoan Drop, e conquista così 2 punti per il Campionato Femminile di Wrestling.

– Nel Main Event della Serata, “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfigge “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA grazie alla sua “Nick Spiral”, che termina un incontro estremamente combattuto da entrambe le parti.


SHOW N° 515

ICW BEERMANIA 2019
Paullo (MI)
Sabato 1 Giugno

 

– “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfigge “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA, grazie al “Colpo di Testa” (Brainbuster).

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) si conferma Campione di categoria sconfiggendo “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO e “La Legge” MATT MAHONEY.

– “Il Soave Compositore” GABRIEL BACH sconfigge “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY,
grazie a un colpo basso non visto dall’arbitro, seguito dalla sua mossa risolutiva, la MMS.

– I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES), accompagnati da Mary Cooper, battono “Il Purista” MR. EXCELLENT & “La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL), con quest’ultimo che cade vittima della Finisher combinata dei Top Players.

– “La Giovane Ginnasta” ALYX sorprende con un roll up “La Regina del Ring” QUEEN MAYA, distrattasi a discutere con l’arbitro speciale della contesa, “La Prima della Classe” Trixie.

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) ha la meglio sul suo sfidante, “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA, grazie a un colpo di cintura inferto a tradimento, dopo che l’arbitro del match è rimasto contuso durante le fasi conclusive dell’incontro.

Nonostante questo finale dal sapore aspro, il pubblico di Tifosi Tricolori presenti regala una splendida standing ovation alla Rockstar del Wrestling Italiano, protagonista di una prova superlativa che per poco non lo ha visto porre fine al regno di Campione Italiano di uno dei volti della Casta.


SHOW N° 514

ICW TOTAL DESTRUCTION 2019
Assago (MI)
Sabato 25 Maggio

 

– “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA sconfigge “Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA, grazie a una Rum Mist non vista dall’arbitro, che spiana la strada per la vittoria del braccio destro di Doblone.

– “La Giovane Ginnasta” ALYX & “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH sconfiggono la coppia composta dalla “Regina del Ring” QUEEN MAYA & “El Gringo” EMANUEL.

– “Il Ragazzo Prodigio” AKIRA sorprende “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE con un improvviso Roll Up che coglie impreparato il Campione Fight Forever (anche se ricordiamo che il Titolo del Padrino non era in palio in questo incontro).

Il verdetto va indigesto alla Casta, che decide di punire a modo loro il Ragazzo Prodigio, attaccandolo in blocco. Ma a fermare questo agguato ci pensa la divina provvidenza sotto le spoglie di Mirko Mori, che armato di sedia fa piazza pulita sul ring, e vi richiama “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero per il loro match che sarà il prossimo di questo imperdibile Evento.

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“Il Casta Killer” MIRKO MORI vince per squalifica l’incontro, dopo l’ennesima scorrettezza di Andy Manero. Tuttavia, la rabbia di Mori si sfoga alfine post match su Manero e i suoi compagni, che vengono colpiti dalle sediate del “Casta Killer” che lascia il ring da protagonista.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI schiena con un pin illegale (trattenendo scorrettamente il costume durante il conteggio) lo sfidante, “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO, e si riconferma così Campione Italiano dei Pesi Leggeri.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:
“La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “Il Demone della Ruggine” RUST in meno di due minuti, dando prova di una potenza devastante.

– Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia:
LA CASTA (rappresentata da “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE & “L’Anima della Rivolta” RIOT) sconfigge “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS & “L’Adrenalinico” TREVIS e I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES), rubando il pin decisivo a questi ultimi dopo la loro combinazione di Tiger Driver e Canadian Destroyer su Nick Lenders, lasciando i Top Players nuovamente con un pugno di mosche.


SHOW N° 513

ICW FIGHT FOREVER #8 – IL NUMERO 500
Costa di Mezzate (BG)
Sabato 18 Maggio

 
Oltre 18 anni di esperienza. Più di 500 Eventi all’attivo come dimostrazione del fatto che noi c’eravamo, ci siamo e ci saremo. Non è semplice trovare le parole adatte per omaggiare la 500° candelina della Federazione di Wrestling numero uno in Italia, per questo motivo la Italian Championship Wrestling ha preferito far parlare i fatti, con un doppio show a ICW Fight Forever #8, lo scorso 18 maggio a Costa di Mezzate (Bergamo), nella casa del grande Wrestling Italiano. Andiamo a vedere quanto è successo:
 
Prima Parte – Ore 19:30:
 
– Match quadrangolare valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri: “La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) mantiene il Titolo sconfiggendo “El Gringo” EMANUEL, “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO e “The Dancing Machine” MAGIC DEGAN.
 
– “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY ha la meglio sul suo grande amico, MAX PEACH, rientrato di recente in ICW dopo un anno di assenza. Da segnalare il sentito abbraccio tra i due a fine match, rovinato dal tradimento dello stesso Peach che colpisce con colpo basso l’ex Ragazzo Prodigio per lo sgomento di tutti i presenti.
 
– “L’Adrenalico” TREVIS sorprende con un improvviso schienamento “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA. In virtù di questa vittoria, sarà Trevis il compagno di squadra di Trixie nel match del Campionato Femminile che si terrà durante la seconda parte dell’Evento.
 
– Match Internazionale valevole per il Titolo Italiano di Wrestling: “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) sconfigge l’ospite internazionale, direttamente dalla CHIKARA e da Impact Wrestling, lo statunitense SUGAR DUNKERTON. Il Campione ha sfruttato una distrazione del direttore di gara, colpendo Sugar con la Cintura.
 
La prima parte dello show si conclude con l’arrivo del membro dell’Arca di Gloria, “Il Lottatore Geneticamente Modificato” OGM, che avvisa il Campione Italiano che nel match che lo vedrà contrapposto a Mirko Mori nello show delle 21:00, potrà scordarsi di usare certi sotterfugi, in quanto l’arbitro speciale della contesa sarà proprio lui: OGM!
 
 
Seconda Parte – Ore 21:00:
 
– Tag Team Ladder Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia: LA CASTA (“Il Viscido Serpente” KOBRA & “L’Anima della Rivolta” RIOT) (C) sconfigge I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) e la coppia composta dalla “Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “L’Angelo Caduto” DAGON. Da sottolineare il rifiuto dei Top Players all’ordine di Kobra di sottomettersi alla Casta, che porta Jesse Jones e Sonny Vegas a ribellarsi e ad arrivare a un soffio dal conquistare le Cinture. La fazione più elitaria del Wrestling Italiano riesce tuttavia a conservare i Titoli al termine di un match estremamente combattuto.
 
– Match Internazionale: “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY sorprende con un Roll Up lo Statunitense SUGAR DUNKERTON, vincendo questo importante incontro che lo vedeva contrapposto a una Superstar di livello internazionale.
 
– Selezione Naturale Match valevole per il Titolo Fight Forever: “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (C) sconfigge “Il Maschio Alpha” LUPO, sfruttando al meglio l’intervento di un misterioso atleta mascherato che attacca il Capobranco, permettendo al Boss Palermitano di concludere il match a suo favore.
 
– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling: “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) si conferma Campione Italiano di Wrestling sconfiggendo “Ultraviolence” MIRKO MORI, sfruttando una distrazione dell’arbitro speciale OGM, impegnato a sottrarre allo stesso Manero la Cintura con cui si apprestava a colpire nuovamente il suo avversario.
 
Giunge poi il momento di omaggiare alcune delle Vecchie Glorie che hanno contribuito al raggiungimento di questo incredibile traguardo di 500 Eventi targati ICW. Fanno il loro ingresso sul ring, oltre al già annunciato OGM, i primi Campioni Italiani di Coppia ICW, Tsunami e Puck; l’ex Campione Interregionale Nemesi; Pitbull; il Maestro Manuel Majoli; Black Jack; Outcast; Marcio Silva e Angelo Corleone, che tuttavia vengono interrotti dall’arrivo di altri tre atleti ben noti. Stiamo parlando di Rust, Emanuel El Gringo e il Campione Italiano dei Pesi Leggeri Hardcore Cassi, che etichettano le Leggende presenti come dei “bolliti” che non dovrebbero nemmeno presenziare sul loro ring. Affermazione che viene presto smentita dalla Vecchia Guardia, che a suon di finisher rispedisce i giovani impudenti negli spogliatoi, per la gioia dei Tifosi Tricolori.
 
– Tag Team Match Quadrangolare Misto, valevole per 3 punti del Campionato Femminile di Wrestling: “La Prima della Classe” TRIXIE & “L’Adrenalinico” TREVIS sconfiggono “La Regina del Ring” QUEEN MAYA & “El Panzero” HÈCTOR, “La Giovane Ginnasta” ALYX & “Musica Maestro” GABRIEL BACH e “La Dominatrice delle Due Ruote” MARY COOPER & “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH, con Trixie che si aggiudica così i primi tre punti di questa nuova competizione della Categoria Femminile.
 
– Once in a Lifetime: Grudge Match:
Al termine di un incontro estenuante dove entrambi i contendenti non si sono risparmiati, spingendosi oltre i propri limiti pur di avere la meglio sul proprio nemico giurato, “Il Purista” MR. EXCELLENT sconfigge “The Italian Immortal” TG aggiudicandosi questo Dream Match richiesto a gran voce da ogni singolo appassionato. Si è trattato di uno scontro più unico che raro, che poteva trovare collocazione solo in un Evento speciale come è stato Il Numero 500 della storica Federazione Italiana di Wrestling.

SHOW N° 512

ICW VENDETTA 2019
Crema (CR)
Sabato 4 Maggio

 

– “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (accompagno dalla CASTA) sconfigge “L’Angelo Caduto” DAGON, grazie all’ennesimo intervento dei propri compagni che spianano la strada alla vittoria del Colosso di Palermo.

A match finito, La Casta cerca di infierire sul malcapitato Dagon, ma l’intervento dei TMZ mette in fuga la fazione. Tuttavia, nella fretta di scappare, il Campione Italiano di Wrestling Andy Manero finisce per dimenticare sul ring la sua Cintura, di cui si impossessa subito “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC che sfida la Stella del Sabato Sera a riprendersela nel Main Event della Serata.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO dopo averlo colpito in testa con la Cintura, sfruttando un momento di distrazione dell’arbitro.

– “Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio” JARY SIBERIA sconfigge “El Gringo” EMANUEL grazie a una terrificante Chokeslam.

– “Bound for Greatness” AKIRA & “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfiggono I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) costringendo a un doppio Tap Out il Tag Team più arrogante della ICW.

– “La Prima della Classe” TRIXIE sorprende “La Regina del Ring” QUEEN MAYA con una sorprendente Flying Crossbody dal paletto, che le vale questa importantissima vittoria.

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) si conferma Campione Italiano di Wrestling sconfiggendo “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC, al termine di un match estenuante che ha visto l’intromissione sia della Casta che dell’altra metà dei TMZ, “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA. I lottatori presenti a bordo ring hanno causato ulteriore incertezza sull’esito finale del match, che ha visto Manero trionfare solo dopo un colpo basso non visto dall’arbitro, seguito dalla “Shining Wizard” vincente. Resta quindi ben salda la morsa della Casta sul Titolo più prestigioso del Wrestling Italiano.


SHOW N° 507, 508, 509, 510, 511

ICW LIVE @ LO SHOW DEI MOTORI 2019 – Day 4
Rimini
Domenica 28 Aprile

 

Domenica 28 Aprile – Ore 12:30

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH sconfigge “La Legge” MATT MAHONEY

“El Gringo” EMANUEL sconfigge “Il Corrotto” RUST

– Handicap Match: “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “El Gringo” EMANUEL & “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH

 

Domenica 28 Aprile – Ore 14:00

“L’Occhio del Ciclone” VERTIGO si aggiudica la Battle Royal con in palio una Title Shot al Titolo Italiano di Wrestling

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling: “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (accompagnato da “Il Purista” MR. EXCELLENT) sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO

 

Domenica 28 Aprile – Ore 15:30

“All In” SONNY VEGAS & “La Legge” MATT MAHONEY sconfiggono “La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL)

“Il Titano” DAVE ATLAS sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT

 

Domenica 28 Aprile – Ore 17:00

“La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL) sconfigge “Musica Maestro” GABRIEL BACH

“Il Titano” DAVE ATLAS, “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO & “Il Velocista Scarlatto” IO BARTON sconfiggono “All In” SONNY VEGAS, “Il Purista” MR. EXCELLENT & “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO

 

Domenica 28 Aprile – Ore 18:30

– Gauntlet Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:

  • “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO sconfigge “La Legge” MATT MAHONEY;
  • “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO sconfigge “Il Velocista Scarlatto” IO BARTON;
  • “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO sconfigge “Il Titano” DAVE ATLAS.

SHOW N° 502, 503, 504, 505, 506

ICW LIVE @ LO SHOW DEI MOTORI 2019 – Day 3
Rimini
Sabato 27 Aprile

 

Sabato 27 Aprile – Ore 12:30

“Il Titano” DAVE ATLAS sconfigge “All In” SONNY VEGAS

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO

 

Sabato 27 Aprile – Ore 14:00

“La Montagna che Cammina” TAURUS & “La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL) sconfiggono “El Gringo” EMANUEL & “Musica Maestro” GABRIEL BACH

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH sconfigge “La Giovane Ginnasta” ALYX

“Il Velocista Scarlatto” IO BARTON sconfigge “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH

 

Sabato 27 Aprile – Ore 15:30

“La Giovane Ginnasta” ALYX & “El Gringo” EMANUEL sconfiggono “La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL) & “All In” SONNY VEGAS

“Il Titano” DAVE ATLAS sconfigge “Il Corrotto” RUST

“Musica Maestro” GABRIEL BACH sconfigge “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH

 

Sabato 27 Aprile – Ore 17:00

“La Legge” MATT MAHONEY & “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE sconfiggono “Musica Maestro” GABRIEL BACH & “Il Corrotto” RUST

Handicap Match: “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “El Gringo” EMANUEL & “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO

 

Sabato 27 Aprile – Ore 18:30

Match valevole per il Titolo Interregionale: “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “Musica Maestro” GABRIEL BACH

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH sconfigge “All In” SONNY VEGAS


SHOW N° 498, 499, 500, 501

ICW LIVE @ LO SHOW DEI MOTORI 2019 – Day 2
Rimini
Venerdì 26 Aprile

 

Venerdì 26 Aprile – Ore 12:30

Match valevole per il Titolo Interregionale: “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO

“Il Titano” DAVE ATLAS sconfigge “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH (accompagnato da “El Gringo” EMANUEL)

“Il Corrotto” RUST & “Il Titano” DAVE ATLAS sconfiggono “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH & “El Gringo” EMANUEL

 

Venerdì 26 Aprile – Ore 14:00

“All In” SONNY VEGAS sconfigge “La Legge” MATT MAHONEY

“Il Titano” DAVE ATLAS sconfigge “El Gringo” EMANUEL

“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY & “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO sconfiggono “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE & “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH

 

Venerdì 26 Aprile – Ore 15:30

“La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL) sconfigge “All In” SONNY VEGAS

Match valevole per il Titolo Interregionale: “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “Il Corrotto” RUST

“Il Titano” DAVE ATLAS & EL TECNICO sconfiggono “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH & MACHETE

 

Venerdì 26 Aprile – Ore 17:00

“La Legge” MATT MAHONEY sconfigge “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE

“All In” SONNY VEGAS & “La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL) sconfiggono THE SAINT & SPENCER

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH sconfigge “Il Corrotto” RUST

“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY sconfigge “El Gringo” EMANUEL e “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO


SHOW N° 494, 495, 496, 497

ICW LIVE @ LO SHOW DEI MOTORI 2019 – Day 1
Rimini
Giovedì 25 Aprile

 

Giovedì 25 Aprile – Ore 12:00

“El Gringo” EMANUEL sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO

“Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA sconfigge “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH

 

Giovedì 25 Aprile – Ore 15:00

“La Minaccia Rossa” CARLO GREGORIO LANZINI (CGL) sconfigge “All In” SONNY VEGAS

“Il Titano” DAVE ATLAS sconfigge “La Legge” MATT MAHONEY

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH & “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO sconfiggono “L’Anima Spezzata” OMBRA & “Il Corrotto” RUST

 

Giovedì 25 Aprile – Ore 17:00

– Match valevole per il Titolo Interregionale: “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “All In” SONNY VEGAS

“Il Purista” MR. EXCELLENT sconfigge THE SAINT

“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY & EL TECNICO sconfiggono “Il Titano” DAVE ATLAS & “L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH

 

Giovedì 25 Aprile – Ore 18:00

Il Match che vedeva contrapposti CGL & VERTIGO contro MATT MAHONEY & LUKE STRIKE finisce in no contest a causa dell’intervento di Sonny Vegas, Max Peach & Machete

“Il Corrotto” RUST sconfigge “L’Anima Spezzata” OMBRA

“Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE sconfigge SONNY VEGAS

“L’Orgoglio Nerd” MAX PEACH & MACHETE sconfiggono “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY & SPENCER


SHOW N°493

ICW FIGHT FOREVER #7
Costa di Mezzate (BG)
Sabato 13 Aprile

 

L’evento si apre con La Casta al gran completo intenta a festeggiare i successi del capitolo precedente con il già annunciato “Casta Party”. Prende la parola “Il Viscido” Kobra, che premia Riot regalandogli il Titolo Italiano di Coppia, in virtù del famigerato tradimento effettuato ai danni del suo ex Compagno dei Revolve, Nick Lenders, che ha costato al Fuoriclasse il Titolo Italiano di Wrestling a favore di Andy Manero. Lo stesso Manero ricorda come questa sera il suo Titolo non sarà messo in palio, dando così un buon motivo alla Casta per brindare. Tuttavia, i festeggiamenti vengono interrotti da Queen Maya, portavoce della Dirigenza ICW per la serata, che ricorda come gli altri Titoli in possesso della fazione saranno invece messi tutti in palio, a partire proprio dai Titoli Italiani di Coppia che saranno difesi nel prossimo incontro!

– Elimination Tag Team Tables Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia:
LA CASTA (rappresentata da RIOT e dal “Purista” MR. EXCELLENT) (C) difende i Titoli Italiani di Coppia sconfiggendo “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA & TREVIS, DAGON & VERTIGO, le Quota Rosa della ICW rappresentate da TRIXIE & ALYX e la coppia composta da RUST & “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA, eliminando per ultimi proprio il duo bergamasco al termine di una grandissima prova di tenacia da parte dei due.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH esce nuovamente sconfitto dal rematch con il Campione Italiano dei Pesi Leggeri, “La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C), che si dimostra la vera e propria “bestia nera” dell’ex Campione.

– Match Internazionale:
MAVERICK MAYHEW (UK) sorprende con un improvviso Roll Up “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES (accompagnato da “All In” SONNY VEGAS).

A match concluso, a sorpresa i due Top Players propongono una sportiva stretta di mano all’atleta inglese, che finisce per accettare. In realtà, questo si dimostra essere solo un diversivo per poterlo attaccare a tradimento. Non soddisfatto di ciò, Sonny Vegas prende il microfono affermando che questa sera sconfiggerà Taurus portando alla Casta anche il Titolo Interregionale, facendo entrare di diritto lui e Jesse Jones nelle fila della fazione più elitaria del Wrestling Italiano.

– Match valevole per il Titolo ICW Fight Forever:
Il Match tra “Il Maschio Alpha” LUPO e il Campione Fight Forever “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (C) finisce in No Contest al termine di un finale controverso, che ha visto un arbitro decretare lo schienamento di Lupo proprio mentre questi sottometteva il Padrino con una Rear Naked Choke, sotto gli occhi di un altro arbitro di gara. I due arbitri discutono animatamente su quale dei due atleti sia stato il vero vincitore.

Per dirimere la controversia, arriva nuovamente la portavoce della Dirigenza ICW Queen Maya, che annuncia un altro match tra il Capobranco e il Boss Palermitano, da disputarsi al prossimo Evento ICW Fight Forever il 18 maggio; e questa volta, sarà lo sfidante Lupo a poter decidere la stipulazione dell’incontro, che sarà resa nota nei prossimi giorni.

– Torneo di riassegnazione del Titolo Interregionale – Finale:
“La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “All In” SONNY VEGAS (accompagnato dal “Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) grazie a una terrificante Chokeslam direttamente dalla terza corda, che vale al Titano Orobico il primo Titolo in carriera, consegnatogli dall’ex Campione Psycho Mike in persona.

– Match Triangolare valevole per la nomina di primo sfidante al Titolo Italiano di Wrestling:
“Ultraviolence” MIRKO MORI sconfigge “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS e “Bound for Greatness” AKIRA, schienando l’amico/nemico di mille battaglie e diventando il primo contendente al Titolo Italiano detenuto da Andy Manero.

A rovinare i festeggiamenti arriva però La Casta, che provoca una colossale rissa che finisce per coinvolgere tutti i partecipanti al match. L’unico a rimanere in piedi sul ring è “Il Purista” Mr. Excellent, che armato di microfono afferma di essere l’atleta più esperto del panorama italiano, essendo l’Eccellenza, Il Maestro dei Maestri, L’Immortale del Wrestling Made In Italy. Proprio in quel momento, per lo stupore più attonito di tutti i presenti, mette il piede per la prima volta su un ring ICW The Greatest, “The Italian Immortal” TG, Giacomo Giglio, che proietta “L’Atleta Eccellente” al suolo dopo ben 3 German Suplex, lanciando la sfida all’eterno nemico per l’ottavo capitolo di ICW Fight Forever, il 18 maggio 2019, in quella che sarà una prima e unica volta tra i due, in un match che solo la Italian Championship Wrestling sarà mai in grado di offrire ai propri Tifosi.


SHOW N°492

ICW WRESTLERAMA 2019
Assago (MI)
Sabato 6 Aprile

 

“Il Bronzo di Novara” STEPHANOS sconfigge “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES grazie alla sua NovaraSlam.

– Torneo di Riassegnazione del Titolo Interregionale – Semifinale: “All In” SONNY VEGAS ha la meglio sulla “Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA, facendolo impattare di faccia sul paletto privo di protezione e concludendo il match con la “Best Tigerbomb Ever”.

– “La Giovane Ginnasta” ALYX sorprende “La Regina del Ring” QUEEN MAYA, sfruttando un intervento errato del Manager di “Sua Altezza”, GABRIEL BACH, e chiudendola con una fantastica ALYX19. A fine match, la rabbia di Queen Maya sfocia in una devastante Chokeslam su Giovane Compositore.

Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia: LA CASTA (“Il Purista” MR. EXCELLENT & RIOT) (C) sconfiggono la strana coppia composta dal “Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA & “Adrenalina” TREVIS, approfittando di un’incomprensione tra i due.

– “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “Mister Fuoricampo” LUKE STRIKE tramite una Black Hole Slam.

Match Triangolare valevole per il Titolo Italiano di Wrestling: “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C) sconfigge “Bound for Greatness” AKIRA e “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS, chiudendo l’incontro con una Stayin’ Alive sul Ragazzo Prodigio, preceduta da un colpo basso sfuggito all’attenzione dell’arbitro, distratto dall’ennesimo intervento degli altri membri della Casta. A pareggiare i conti arriva “Ultraviolence” MIRKO MORI, diventato ormai una vera e propria bestia nera per la Casta, che ferma nuovamente le loro losche intenzioni, e sfida la Diabolica Fazione a un match tre contro tre da disputarsi subito!

– MIRKO MORI, AKIRA e NICK LENDERS sconfiggono LA CASTA (ANDY MANERO, “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE e RIOT), con Mori che schiena il Campione Italiano di Wrestling, lasciando un chiaro segnale alla Casta, ai suoi alleati e ai Tifosi Tricolori, in visibilio per quanto appena accaduto.


SHOW N°490, 491

ICW MOTORSLAM 2019 – Day 2
Busto Arsizio (VA)
Domenica 24 Marzo

 

Ore 11:00:

Coppa Kustom Road 2019 – Semifinale: “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA sconfigge “L’Uomo dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA, qualificandosi così per la finale.

Coppa Kustom Road 2019 – Semifinale: “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC sconfigge “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH.

I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono “Il Demone della Polvere” RUST & “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO.

“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT. In virtù di questa vittoria, Lenders affronterà ANDY MANERO in un match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling che si terrà nello show di chiusura di questa fantastica kermesse.

 

Ore 15:00:

Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling: “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS vince per Squalifica il suo match contro “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (C), dopo l’intervento di MR. EXCELLENT che salva il suo compagno della CASTA da una probabile sconfitta. Il Purista e il Bullo Ballerino attaccando il Goleador fino all’arrivo di GABRIEL BACH che ristabilisce la parità numerica, e sfida ai due a un match di coppia che sarà anche il match conclusivo dell’Evento.

“Il Demone della Polvere” RUST & “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO sconfiggono I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES), grazie a un improvviso roll up.

Coppa Kustom Road 2019 – Finale: “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC sconfigge “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDAe si aggiudica la Coppa Kustom Road 2019.

“Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH & “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfiggono LA CASTA (“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO & “Il Purista” MR. EXCELLENT), dopo una spettacolare Frog Splash del Fuoriclasse sul Campione Italiano di Wrestling.

Si conclude così la due-giorni che, dopo 14 anni, ha salutato lo storico ritorno della Serie A del Wrestling Italiano in provincia di Varese.


SHOW N°488, 489

ICW MOTORSLAM 2019 – Day 1
Busto Arsizio (VA)
Sabato 23 Marzo

 

Ore 15:00:

“L’Uomo dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA sconfigge “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA, dopo una devastante Chokeslam.

“Il Bronzo di Novara” STEPHANOS sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO con una Novara Slam.

Match Triangolare valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri: “La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) sconfigge “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH e “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY, confermandosi Campione Italiano dei Pesi Leggeri.

I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono “Ultraviolence” MIRKO MORI & “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS, grazie al decisivo intervento del “Purista” MR. EXCELLENT.

A fine match, “Il Fuoriclasse”, in cerca di vendetta, lancia la sfida all’Atleta Eccellente per il Main Event che concluderà questa prima giornata di ICW Motorslam 2019!

 

Ore 17:00:

“Il Bronzo di Novara” STEPHANOS sconfigge “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES.

Match Triangolare valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri: “La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) sconfigge “All In” SONNY VEGAS e “Ultraviolence” MIRKO MORI, confermandosi Campione Italiano dei Pesi Leggeri.

“Il Demone della Polvere” RUST sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO.

“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY & “La Legge” MATT MAHONEY sconfiggono LA CIURMA (“Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA & “Il Medico di Bordo” KRAKEN).

“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT, vendicandosi per quanto accaduto in precedenza.


SHOW N°487

ICW FIGHT FOREVER #6
Costa di Mezzate (BG)
Sabato 16 Marzo

 

– Four Way Tag Team Carnival – Assalto alla Sedia:

LA CASTA (“Il Viscido Serpente” KOBRA & “Il Purista” MR. EXCELLENT) sconfiggono I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES), “L’Adrenalinico” TREVIS & “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA e “L’Anima della Rivolta” RIOT & “El Panzero” HÉCTOR, schienando proprio quest’ultimo. In virtù di questa vittoria, La Casta potrà usufruire di una Title Shot ai Titoli Italiani di Coppia, quando vorrà nell’arco del prossimo mese.

– “Ultraviolence” MIRKO MORI sconfigge LUKE BASHAM, direttamente dall’Inghilterra, al termine di un fantastico match internazionale.

– Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia:

I TMZ (“La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC sconfiggono CJ CONNORS & JOE BLACK (C), e conquistano i Titoli Italiani di Coppia in un match tanto bello quanto distruttivo per entrambe le coppie. Al termine dell’incontro arriva però La Casta, che prima attacca da dietro i neo Campioni, per poi decidere di usufruire immediatamente della chance titolata conquistata nel match precedente, sfruttando le condizioni comatose dei TMZ, completamente esausti dal match appena concluso.

– Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia:

Il piano della CASTA (rappresentata qui da KOBRA & da MR. EXCELLENT), per quanto spregevole si dimostra efficace, e vede i due veterani sconfiggere i TMZ dopo due poderosi colpi di sedia inferti prima del suono della campana, conquistando così le Cinture Italiane di Coppia.

– Match Triangolare valevole per il Titolo Fight Forever:

“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE sconfigge “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY (C) e “Il Maschio Alpha” LUPO, diventando nuovo Campione Fight Forever.

Si presenta sul Ring “L’innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE, armato però unicamente di microfono. Il decano della ICW annuncia di doversi momentaneamente fermare a causa di un brutto infortunio al collo che metterebbe a rischio la sua carriera, e pertanto è costretto a rendere vacante il Titolo Interregionale. Viene annunciato che la Cintura verrà riassegnata al termine di un Torneo tra quattro uomini, la cui prima semifinale si disputerà subito. Mentre il “Poeta della Violenza” sta per andarsene, viene raggiunto da tutti gli altri membri del Roster ICW, che gli rendono omaggio per il grande lavoro svolto in questi incredibili 18 anni di carriera, sperando che questo possa essere solo un arrivederci e non un addio.

– Semifinale del Torneo per la riassegnazione del Titolo Interregionale:

“La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge ‘Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH con una Toro Slam, diventando così il primo finalista del Torneo.

– Campo Minato Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:

“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO sconfigge “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS (C), diventando per la seconda volta in carriera Campione Italiano di Wrestling. Ai fini di questo risultato è stato fondamentale il clamoroso tradimento di RIOT, che armato di sedia ha finito per colpire l’ormai ex Capitano dei Revolve, costandogli così il Titolo. Come se ciò non bastasse, a fine match Riot si toglie la maglietta dei Revolve, sfoggiando quella della CASTA e annunciando il suo ingresso nella diabolica fazione. Si conclude così ICW Fight Forever #6, lasciando sconcertati e increduli tutti i Tifosi Tricolori presenti. Quali sviluppi ci attendono? E chi potrà fermare ora la Casta, che ora controlla quasi tutte le Cinture della ICW?


SHOW N°483, 484, 485, 486

ICW LIVE @ CARTOOMICS 2019
Rho (MI)
Domenica 10 Marzo

 

Domenica 10 marzo, ore 12:30:

– Titolo ICW Cartoomics 24/7: Match Internazionale:

“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE sconfigge KILLIAN JACOBS (UK)

– “La Meraviglia delle Due Ruote” MARY COOPER sconfigge “La Regina del Ring” QUEEN MAYA.

– Match Triangolare: “L’Anima della Rivolta” RIOT sconfigge “Musica Maestro” GABRIEL BACH e “L’Adrenalinico” TREVIS.

– Match valevole per i Titoli di Coppia Rising Sun: I BBB (Brixia Bone Breakers, NICK LENDERS & MIRKO MORI) sconfiggono THE AERIAL HYBRIDS (JAY GARNER & KAI PAYNE) (UK).

 

Domenica 10 marzo, ore 14:30:

– Titolo ICW Cartoomics 24/7:

“La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (C) e conquista il Titolo. Durante questo match si è tenuto il primo collegamento in diretta di oggi con la celeberrima trasmissione di Rai Due, “Quelli che il Calcio”.

– I TMZ (“La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC) vs L’Adrenalinico” TREVIS & KILLIAN JACOBS (da Birmingham, Inghilterra).

– “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA sconfigge “All In” SONNY VEGAS (accompagnato da “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES).

– “La Regina del Ring” QUEEN MAYA sconfigge “La Prima della Classe” TRIXIE.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:

“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) sconfigge NICO NARCISO.

 

Domenica 10 marzo, ore 16:30:

Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:

“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS (C) sconfigge “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE. Anche questo incontro ha visto un collegamento in diretta nazionale su Rai Due, nella nota trasmissione “Quelli che il Calcio”.

– “Ultraviolence” MIRKO MORI sconfigge “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH.

– “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge “Il Sergente di Ferro” LEON.

– Match Internazionale: I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono GLI AERIAL HYBRIDS (JAY GARNER & KAI PAYNE) (UK).

– I TMZ (“La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC) & CHRIS DANGER sconfiggono “Il Demone della Ruggine” RUST, GUH’LA LO SCIAMANO e “La Dominatrice delle Due Ruote” MARY COOPER

 

Domenica 10 marzo, ore 18:00:

– “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE & “Anarchia Pura” MAX ROTTEN battono “Il Purista” MR. EXCELLENT & “Il Guerriero Dragone” HYDRA.


SHOW N°480, 481, 482

ICW LIVE @ CARTOOMICS 2019
Rho (MI)
Sabato 9 Marzo

 

Sabato 9 marzo, ore 12:30:

– Match valevole per il Titolo Interregionale:

“L’innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE (C) sconfigge “L’Adrenalinico” TREVIS.

– “La Prima della Classe” TRIXIE sconfigge “La Regina del Ring” QUEEN MAYA.

– Titolo ICW Cartoomics 24/7:

“La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge“Anarchia Pura” MAX ROTTEN.

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:

“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS (C) sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT.

 

Sabato 9 marzo, ore 15:00:

– Match Internazionale valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:

“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI sconfigge KILLIAN JACOBS (UK).

– Match Internazionale: “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS & “L’Anima della Rivolta” RIOT sconfiggono THE AERIAL HYBRIDS (JAY GARNER & KAI PAYNE) (UK).

– ICW Rumblecomics 2019:

“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY trionfa nella Rumblecomics 2019, eliminando per ultimo “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS.

 

Sabato 9 marzo, ore 17:00:

– ICW Trofeo Cartoomics 2019: Cosplay Match:

Da “The Darkwinged”, ALEXIEL (interpretata da MARY COOPER) sconfigge, da “Metal Chronicles”, JACK ZOSO (interpretato da RIOT), da “Western Glory Delivery Service”, ELEFANT BEN (interpretato da TAURUS), da “Drinah’s Gate”, JACOB LUXA (interpretato da RICK BARBABIONDA) e da “Aedon”, Daimon (interpretato da TREVIS), schienando quest’ultimo.

– Match Internazionale: Brian Rain’s Retirement Match:

“The Croatian Barbarian” BRIAN RAIN (Croazia) sconfigge “All In” SONNY VEGAS. Al seguito dell’incontro, Brian Rain annuncia il suo ritiro dal Pro Wrestling.

– Match Internazionale: I TMZ (“La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC) sconfiggono THE AERIAL HYBRIDS (JAY GARNER & KAI PAYNE) (UK).

– Match Internazionale valevole per il Titolo Interregionale:

“L’Innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE (C) sconfigge KILLIAN JACOBS (UK).

– ICW Cruiserweight Cup 2019: Match 4 vs 4 a Eliminazione:

“Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY, “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO, “Il Vigilante” MATT MAHONEY & “Il Demone della Ruggine” RUST sconfiggono “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH, MARK REED, “Il Sergente di Ferro” LEON & “Anarchia Pura” MAX ROTTEN, grazie a Eron Sky che rimane l’ultimo sopravvissuto della competizione eliminando per ultimo Gabriel Bach.


SHOW N°477, 478, 479

ICW LIVE @ CARTOOMICS 2019
Rho (MI)
Venerdì 8 Marzo

 

Venerdì 8 marzo, ore 12:30:

– “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA sconfigge “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE.

– “Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA & “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO sconfiggono “Il Purista” MR. EXCELLENT & “Il Guerriero Dragone” HYDRA.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:

“L’innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE sconfigge “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY.

 

Venerdì 8 marzo, ore 15:00:

– Titolo ICW Cartoomics 24/7: Match Internazionale:

“Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA sconfigge KILLIAN JACOBS (UK)

– “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES (accompagnato da SONNY VEGAS) sconfigge “La Dominatrice delle Due Ruote” MARY COOPER, grazie all’intervento del suo alleato.

– “L’Anima della Rivolta” RIOT sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO.

– “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY sconfigge “Mr. Fuoricampo” LUKE STRIKE.

– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:

“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI (C) sconfigge “All In” SONNY VEGAS (accompagnato da JESSE JONES), dopo che MARY COOPER sventa l’ennesimo intervento di quest’ultimo.

 

Venerdì 8 marzo, ore 17:30:

Match Internazionale: Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES (accompagnato da SONNY VEGAS) sconfigge, direttamente dall’Inghilterra, KILLIAN JACOBS.

– “L’Anima della Rivolta” RIOT sconfigge HECTOR EL PANZERO.

– Match valevole per il Titolo Interregionale:

“L’Innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE (C) sconfigge DOTTI OFFISHALL.


SHOW N°476

ICW COLD WAR 2019
Settala (MI)
Sabato 2 Marzo

 

Pick Your Poison Match:
“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO (accompagnato dalla CASTA), sconfigge “Ultraviolence” MIRKO MORI, grazie all’intervento dei suoi compagni, che spianano la strada del Lottatore più Carismatico d’Italia verso questa importante vittoria.

I TOP PLAYERS (“Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES & “All In” SONNY VEGAS) sfruttano una distrazione dell’arbitro per avere la meglio sul colossale duo composto dal “Bronzo di Novara” STEPHANOS e dall'”Uomo dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA.

“La Prima della Classe” TRIXIE sorprende “La Dominatrice delle Due Ruote” MARY COOPER con un improvviso Sunset Flip che le vale il conto di tre.

Match Senza Regole valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:
“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI si conferma Campione di categoria nella sua prima difesa titolata, sconfiggendo “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH e “L’Adrenalinico” TREVIS.

“Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO, grazie a una devastante Triple Powerbomb.

Pick Your Poison Match:
“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS vince per squalifica il match che lo vedeva contrapposto al “Purista” MR. EXCELLENT, in virtù dell’attacco della CASTA, che attacca il Campione Italiano di Wrestling mentre si apprestava a chiudere l’incontro.

A pareggiare i conti arriva però un furioso Mirko Mori, che dopo aver scacciato “L’Elite del Wrestling Italiano”, sfida la Casta a un tag team match da disputarsi immediatamente. La Casta, inizialmente titubante sul da farsi, finisce comunque per accettare questa improvvisa sfida.

NICK LENDERS & MIRKO MORI sconfiggono LA CASTA (“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE & “La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO), per il tripudio dei Tifosi Tricolori presenti. Nei momenti conclusivi, Il Fuoriclasse schiena con una Frog Splash dal paletto Andy Manero, attuale primo sfidante alla sua Cintura.


SHOW N°475

ICW FIGHT FOREVER #5
Costa di Mezzate (BG)
Domenica 17 Febbraio

 
– I TMZ (“La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC) sconfiggono i TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES), confermandosi come primi sfidanti ai Titoli Italiani di Coppia. I TMZ affronteranno quindi i Campioni, Connors & Black, il 16 marzo a ICW Fight Forever #6.
– “Il Purista” MR. EXCELLENT (accompagnato dalla CASTA) sconfigge “Ultraviolence” MIRKO MORI, grazie all’intervento dei suoi alleati che gli permette di aggiudicarsi questa importante battaglia tra vecchia e nuova scuola.A fine match, La Casta prende in mano il microfono esternando il proprio disappunto contro la Dirigenza ICW per essere stati esclusi dall’Evento, lamentandosi del fatto che, a parte questo incontro la cui sfida è partita direttamente da Mirko Mori, per il resto la Dirigenza li ha tagliati fuori, privando Alessandro Corleone della nomina di primo sfidante al Titolo ICW Fight Forever. A sorpresa escono i Revolve, che affermano che se la Casta è desiderosa di un match, glielo possono dare anche subito. Interviene Queen Maya in rappresentanza della Dirigenza, che è pronta a sancire il match. Il gruppo di veterani, dopo un primo momento di titubanza, accetta con la condizione che, in caso di vittoria, oltre a ripristinare a Corleone la sua chance per il Titolo Fight Forever, dovrà essere concessa anche ad Andy Manero un’occasione Titolata.. per la Cintura di Campione Italiano di Wrestling di Nick Lenders!
No Limits Triple Threat Match valevole per il Titolo Interregionale:“L’Innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE si conferma Campione Interregionale sconfiggendo “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA e “L’Adrenalinico” TREVIS, costringendo quest’ultimo alla resa dopo una Crossface applicata con tanto di Kendo Stick, uno dei cavalli di battaglia del Poeta della Violenza. A fine match, i festeggiamenti del Campione vengono interrotti dal Primo Sfidante al Titolo Interregionale, “La Montagna che Cammina” Taurus, desideroso di ricordare all’Innovatore del Dolore cosa potrebbe succedere quando si ritroveranno sul ring al prossimo ICW Fight Forever il 16 marzo a Costa di Mezzate.– “La Montagna che Cammina” TAURUS sconfigge in meno di due minuti “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO, con una prova di forza impressionante. A fine match, Psycho Mike armato di sedia prova ad attaccare il suo prossimo sfidante, che tuttavia riesce comunque a respingere l’assalto costringendolo alla ritirata strategica, e dandogli appuntamento al 16 marzo per quello che sarà un match assolutamente da non perdere.– Match valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri:“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI sconfigge “Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH, conquistando per la prima volta in carriera il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri.– LA CASTA (“La Stella del Sabato Sera” ANDY MANERO & “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE, accompagnati dal “Viscido” KOBRA) sconfigge I REVOLVE (“Il Fuoriclasse” NICK LENDERS & “L’Anima della Rivolta” RIOT), conquistando il ruolo di Contendenti Numero Uno, rispettivamente del Titolo Italiano di Wrestling e del Titolo Fight Forever.Prima del Main Event della Serata, il presentatore ricorda come, a causa di un brutto infortunio subito la sera prima durante un evento in terra inglese, il funambolico atleta francese Senza Volto non abbia potuto presenziare. Dopo aver rinnovato gli auguri di pronta guarigione da parte di tutta la Federazione Italiana di Wrestling, viene annunciato che la Dirigenza ha trovato in tempo record un sostituto altrettanto valido: fa così il suo ritorno sul Ring Tricolore, dopo oltre un anno di assenza, l’ex Campione Italiano di Wrestling e due volte Numero Uno, “Il Maschio Alpha” Lupo!– Match valevole per il Titolo Fight Forever: “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY ha ragione del “Maschio Alpha” LUPO, grazie a un improvviso roll up che gli vale l’importante vittoria, a termine di un incontro che lo ha visto in seria difficoltà contro un avversario che, nonostante la lunga assenza, si è dimostrato comunque in forma bestiale.Mentre Lupo se ne sta tornando backstage, LA CASTA fa irruzione sul ring con e inizia ad attaccare 4 contro 1 Eron Sky, già visibilmente provato dal duro match sostenuto. Tuttavia è proprio l’intervento di Lupo che, dopo aver rifiutato un’offerta da parte della Casta di unirsi a loro, scaccia il gruppo di elitisti dal ring, per poi osservare con appetito famelico il Titolo Fight Forever, a riprova del fatto che Il Predatore è tornato sul suo territorio di caccia preferito: il Ring Tricolore della ICW!
 

SHOW N°474

ICW GENERATION 5
Filighera (PV)
Sabato 2 Febbraio

 
– “Ultraviolence” MIRKO MORI sconfigge “Il Titano” DAVE ATLAS, a termine di uno scontro molto combattuto.

– “El Gringo” EMANUEL, nonostante una prestazione brillante, nulla può alla fine contro il Satellite DDT della “Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA.

– “Il Purista” MR. EXCELLENT & “Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio” JARI SYBERIA sconfiggono I VIGILANTI (“La Legge” MATT MAHONEY e “Mister Fuoricampo” LUKE STRIKE.

– “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA si aggiudica la battaglia dei sessi, sconfiggendo “La Prima della Classe” TRIXIE con una Sit-down Powerbomb.

– “Il Dominatore dell’Aria” ERON SKY sconfigge “L’Occhio del Ciclone” VERTIGO, in una battaglia aerea mozzafiato.

– Gauntlet Tag Team Match con in palio la partecipazione al prossimo Evento ICW Fight Forever #5:

  • RUST & SCIAMANO sconfiggono SIRIO & CGL;
  • “La Regina del Ring” QUEEN MAYA & EL PANZERO sconfiggono RUST & SCIAMANO;
  • I TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) sconfiggono “La Regina del Ring” QUEEN MAYA & EL PANZERO;
  • La corsa dei TOP PLAYERS continua in virtù della vittoria ai danni dei debuttanti MARK REED & IL SERGENTE ZEKRON;
  • A sorpresa, i TOP PLAYERS fanno tripletta e si aggiudicano questo Gauntlet Tag Team Match, sconfiggendo per ultima la strana coppia composta dalla “Montagna che Cammina” TAURUS e da DANTE, schienando quest’ultimo. In virtù di questa vittoria, I TOP PLAYERS si aggiudicano la possibilità di lottare nella quinta edizione di ICW FIGHT FOREVER!

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:

Nonostante una prova maiuscola, “L’Adrenalinico” TREVIS non è stato in grado di superare il suo maestro, “Il Fuoriclasse” NICK LENDERS, che si conferma Campione Italiano di Wrestling mettendo a segno un Lenders Destroyer.