Show Italia 2017


cold-war-2017SHOW N°411

ICW COLD WAR 2017
Calusco d’Adda (BG)
Sabato 18 Febbraio

“Il Maschio Alpha” LUPO sconfigge “Il Mezzo Demone” NEMESI, dopo un terrificante Animal Lariat.

“L’Innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE si fa beffare da un improvviso Roll-Up da parte del “Martello delle Montagne” STELVIO L’ALPINO.

Match valevole per i Titoli Italiani di Coppia:
I MAESTRI ECCELLENTI (“Il Purista” MR. EXCELLENT & “Il Maestro” MANUEL MAJOLI) sconfiggono I RAGAZZI PRODIGIO (AKIRA & GRAVITY), grazie a un’incredibile 450° Splash da parte del Maestro su Gravity. A fine match, I Ragazzi Prodigio offrono una stretta di mano ai ben più esperti avversari, che di tutta risposta prima rifiutano, per poi attaccarli alle spalle, rovinando quello che poteva essere un gran bel momento di sportività. Dopo un devastante Tiger Driver di Majoli su Akira, Mr. Excellent prende il microfono e avvisa Akira, Gravity e tutto il resto delle nuove leve della ICW che, finchè ci saranno lui e Majoli, i giovani non prenderanno mai il posto dei veterani!

– Match Triangolare valevole per il Titolo Interregionale:
“Il Goleador” NICK LENDERS sconfigge “La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA e “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVICH, confermandosi Campione Interregionale in questo scontro triangolare.

– Match valevole per il Titolo Italiano di Wrestling:
“Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE (accompagnato dai suoi “Picciotti”) ha la meglio sul “Braccio Armato della Rivoluzione” TONY CALLAGHAN (accompagnato da “L’Anima della Rivolta” RIOT), grazie all’aiuto dei suoi sgherri, che più di una volta tolgono dai guai il loro Boss.

– Match valevole per il Titolo Italiano Femminile:
“La Regina del Ring” QUEEN MAYA si conferma Campionessa Italiana Femminile sconfiggendo “La Meraviglia del Fitness” MARY COOPER, grazie a una regale Chokeslam. A fine match, “Sua Maestà” cerca di infierire sull’odiata avversaria, che però riesce a connettere a sorpresa con una “Cooper Over”. L’odio tra queste due atlete sembra non essersi sedato nemmeno al termine di questa battaglia.

I TITANI (“Il Guerriero Longobardo” GORAN IL BARBARO & “La Montagna che Cammina” TAURUS) sconfiggono “Musica Maestro” GABRIEL BACH & “Il Sergente di Ferro” LEON), mandando un forte segnale a tutta la categoria Tag Team.

“Assalto alla Sedia” valevole per la Carriera:
“Il Pirata Maledetto” DOBLONE sconfigge “L’Esplosivo” DINAMITE JO. In virtù di questo risultato, Dinamite Jo è costretto a porre fine alla sua carriera, per la commozione di colleghi, addetti ai lavori e Tifosi Tricolori, che omaggiano con un meritatissimo applauso uno dei migliori Pesi Leggeri della storia della ICW.


Wrestlerama0-FBSHOW N°410

ICW WRESTLERAMA 2017
Acqui Terme (AL)
Sabato 11 Febbraio

ICW WrestleRama 2017 non ha deluso le aspettative, regalando match sensazionali ed emozioni forti ai numerosissimi Tifosi Tricolori che hanno riempito in ogni ordine di posto il Centro Congressi di Acqui Terme.

“Il Braccio Armato della Rivoluzione” TONY CALLAGHAN supera a pieni voti il “Rito Barbaro”, sconfiggendo “Il Guerriero Longobardo” GORAN IL BARBARO con una Powerbomb.

Campionato Italiano dei Pesi Leggeri: “Il Malefico Matematico” MAX PEACH si conferma Campione Italiano dei Pesi Leggeri sconfiggendo “Il Guerriero Pantera” SABOR e “L’Intelligenza Superiore della ICW” CORVO BIANCO in un Match Triangolare.

Campionato Interregionale dei Pesi Leggeri: “Il Goleador” NICK LENDERS sconfigge “Il Purista” MR. EXCELLENT, mantenendo ancora una volta la Cintura Interregionale contro un veterano della ICW.

“La Stella del Sabato Sera ANDY MANERO ha la meglio contro “Il Guerriero della Strada” GEMINY.

“Musica Maestro” GABRIEL BACH vince per Squalifica il suo match contro “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVICH, dopo l’intervento del “Bronzo di Novara” STEPHANOS che attacca Bach, obbligando così l’arbitro a interrompere l’incontro. Ma a salvare il giovane compositore dalle grinfie dei due manigoldi, arriva, direttamente da Acqui Terme, JAKE L’AVIATORE, che fa piazza pulita sul ring, per poi sfidare i due a un match di coppia da disputarsi subito.

JAKE L’AVIATORE & “Musica Maestro” GABRIEL BACH sconfiggono “Il Bronzo di Novara” STEPHANOS & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVICH, dopo una “Flap-Jake” dell’Aviatore sul lottatore bosniaco.

Campionato Italiano di Wrestling: “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE sconfigge TOM LA RUFFA, mantenendo il Titolo Italiano di Wrestling al termine di un incontro dove l’ex WWE e TNA è andato più volte vicino allo schienamento vincente, che avrebbe messo fine al regno del terrore di Alessandro Corleone.


icw_liveSHOW N°409

ICW LA BATTAGLIA DEL VESUVIO 2017
Angri (SA)
Sabato 28 Gennaio

Un’eruzione di emozioni ha travolto i Tifosi Tricolori lo scorso 28 gennaio a Scafati (Salerno), in occasione di ICW La Battaglia del Vesuvio 2017. Ecco a voi il resoconto di quanto è successo nell’Evento che ha salutato il ritorno della ICW al Sud Italia!

– Campionato Interregionale: “Il Goleador” NICK LENDERS sconfigge GIANNI DE LA VALETTE, confermandosi Campione Interregionale.

“Musica Maestro” GABRIEL BACH ha la meglio sul suo vecchio compagno di coppia, “L’Artista Vagabondo” RICKY RASTELLI, schienandolo dopo una “Bach-Stabber”.

JAKE L’AVIATORE beffa “Il Don” FRANCESCO MESSINA, grazie a un improvviso Roll-Up che coglie di sorpresa l’ex Campione della Pro Wrestling Malta.

“Il Purista” MR. EXCELLENT costringe alla resa “Il Fulmineo” JAMES BOLT, sottomettendolo alla sua “Tecnica Pura”.

FABIO FERRARI sconfigge “Il Mastino Napoletano” STREET DOG, grazie a un colpo basso non visto dall’arbitro, distratto dall’arrivo di Max Peach, che costa così il match al suo odiato rivale.

“Il Guru del Benessere” COACH LILLO sconfigge “Mister Fuoricampo” LUKE STRIKE, facendolo prima impattare contro le corde, per poi chiudere il match con la “Fuori Forma”.

– Campionato Italiano dei Pesi Leggeri: “Il Dominatore dell’Aria” GRAVITY vince per squalifica la sfida aperta del “Malefico Matematico” MAX PEACH, dopo un intervento di FABIO FERRARI non sfuggito all’attenzione dell’arbitro speciale MAGIC DEGAN, che chiama immediatamente la squalifica. In virtù di questo risultato, Max Peach si conferma Campione Italiano dei Pesi Leggeri. Ma i due non sembrano volersi accontentare e continuano a inferire sul malcapitato Gravity, che viene salvato dall’intervento di Street Dog. Il Mastino Napoletano mette prima in fuga i due rivali per poi sfidarli a un match di coppia da disputarsi immediatamente.

“Il Dominatore dell’Aria” GRAVITY & “Il Mastino Napoletano” STREET DOG sconfiggono “Il Malefico Matematico” MAX PEACH & FABIO FERRARI, dopo una Spear di Street Dog che manda in visibilio il caloroso pubblico campano.