Nuovi Campioni incoronati nel ritorno di ICW Fight Forever! I Risultati completi dell’Evento

Siamo tornati! Dopo 7 mesi di assenza, finalmente la Italian Championship Wrestling può dire di essere tornata con ICW Fight Forever, il format che ha rivoluzionato il panorama del Wrestling Italiano. Un ritorno tanto atteso quanto sentito da parte di tutti gli addetti ai lavori e dei Tifosi Tricolori, che non hanno esitato a sostenere la Federazione Italiana di Wrestling in quest’anno particolarmente travagliato per tutti.. a riprova del fatto che certe emozioni e certe sensazioni non spariscono nel nulla, specialmente in una serata come questa in cui lo sport-spettacolo mette lo smoking delle grande occasioni. Andiamo a vedere cosa è accaduto!
 
– Il Tag Team Rumble Match viene vinto dai TOP PLAYERS (“All In” SONNY VEGAS & “Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES) che eliminano per ultimi L’ORDA, composta da RUST & BJORN. In virtù di questa vittoria, i Top Players si aggiudicano il diritto di affrontare i Cult Of Violence in un match valevole per i Titoli Italiani di Coppia più tardi nella serata. Il Match ha visto anche la partecipazione di TAURUS & CHRIS DANGER, i Rapsodia Latina (GABRIEL BACH & EL GRINGO), VERTIGO & SIRIO, LUKE STRIKE & EL TECNICO, SPENCER & ZOOM, NICK FREDDI & MARK REED e DANTE & MACHETE.
 

– “Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio”JARI SYBERIA vince per Squalifica il suo match contro “L’Innovatore del Dolore” PSYCHO MIKE, quando quest’ultimo viene scoperto dall’arbitro nell’usare il suo Bastone da Kendo.
 
Fa il suo ingresso LUCA DE’ PAZZI, accompagnato dal suo nuovo manager, SILVIO PERFETTI. I due rimarcano l’importante vittoria ottenuta da De’ Pazzi durante il Trofeo “Il Numero Uno”, vittoria che gli ha permesso di fare sua anche l’ambita valigetta che permette allo snob milanese di poter ottenere un match titolato in qualunque momento lui ritenga opportuno. A fermare il monologo arriva TONY CALLAGHAN che, stanco del continuo straparlare dei due, sfida De’ Pazzi a un match da disputarsi subito.
 
– “Il Duca del Duomo” LUCA DE’ PAZZI sconfigge “Il Braccio Armato della Rivoluzione” TONY CALLAGHAN, approfittando di un intervento da parte di Silvio Perfetti, che spinge Callaghan dalla cima del paletto, permettendo così al suo assistito di chiudere il match con il suo Spinning Big Boot.
 
A fine match fa il suo ingresso il Campione Italiano di Wrestling, Alessandro Corleone, che invita De’ Pazzi a incassare la sua chance Titolata. Dopo un primo momento in cui il molesto duo sembra voler accettare, De’ Pazzi preferisce cambiare idea e battere in ritirata, almeno per il momento.
 
I TMZ raggiungono Corleone sul Ring, con Tenacious Dalla che afferma di avere dei gravi sospetti sul Padrino, in quanto è convinto che sia stato lui l’uomo mascherato che lo ha colpito alle spalle mesi fa. Corleone per tutta risposta si prepara a colpire i due Direttori Generali della ICW, ma il tutto viene fermato dai RAPSODIA LATINA (GABRIEL BACH & EL GRINGO), accompagnati da MARK REED, che affermano di essere stufi di queste presunte indagin e chiedono ai TMZ di ricevere ciò che credono di meritare. Dalla e Mijatovic accettano di buon grado, sancendo un match 3 contro 3 da disputarsi subito.
 
– I TMZ (“La Rockstar del Ring” TENACIOUS DALLA & “La Lama dei Balcani” MIROSLAV MIJATOVIC) & il Campione Italiano di Wrestling, “Il Padrino” ALESSANDRO CORLEONE sconfiggono i RAPSODIA LATINA (“Il Giovane Compositore” GABRIEL BACH & “El Gringo” EMANUEL) & “Il Golden Boy” MARK REED, con un “Bacio della Morte” del Padrino su quest’ultimo. Ma le sorprese non finiscono qui: arriva infatti l’uomo mascherato, che attacca alle spalle Mijatovic e si dà subito alla fuga, venendo inseguito da Dalla che lascia il ring. A sfruttare tutto questo caos subentra nientemeno che “Il Viscido Serpente” KOBRA, che colpisce con una sediata a tradimento Corleone, sfilando con la sua Cintura e mandandogli un chiaro segnale per il futuro.
 
– Match valevole per il Titolo Fight Forever:
“Il Maschio Alpha” LUPO sconfigge “Il Fuoriclasse” NICO INVERARDI, MIRKO MORI e “Il Purista” MR. EXCELLENT, confermandosi Campione Fight Forever.
I dissapori tra i due ex BBB non sembrano però placarsi nemmeno al termine della contesa, facendo scatenare una rissa che richiede l’intervento di altri atleti che cercano di calmare gli animi. A farne le spese è Sonny Vegas, che viene colpito erroneamente da un tremendo Superkick da parte di Inverardi, riscontrando un trauma cranico che mette in serio dubbio la sua partecipazione all’imminente match per gli Allori di Coppia.
 
– Match valevole per il Titolo Italiano di Coppia:
I CULT OF VIOLENCE (“La Rabbia Repressa” HARDCORE CASSI & “Il Risolutore” DENNIS) mantengono le Cinture di Campioni Italiani di Coppia sconfiggendo i TOP PLAYERS (“Il Riflesso dell’Arroganza” JESSE JONES & “All In” SONNY VEGAS), chiudendo l’incontro proprio sul Poker d’Assi della ICW, vistosamente provato dal colpo ricevuto poco prima.
 
“La Bambola Psicotica” JOKEY fa il suo ingresso. La Campionessa Italiana Femminile prende il microfono e afferma come, essendo impossibilitata nel difendere il Titolo in Italia con continuità (per via delle restrizioni di viaggio internazionali a causa del Covid), preferisca abdicare in modo da poter garantire una Campionessa combattiva per tale prestigiosa Cintura.
Sentite queste parole, arriva ELECTRA (conosciuta in precedenza come TRIXIE), che rivendica la Cintura affermando come non ci sia persona più indicata di lei per mantenerne il prestigio. Queste parole scatenano l’ira della 6-volte Campionessa Italiana ed ex Campionessa Europea e Mondiale Bellatrix, “La Regina del Ring” QUEEN MAYA, che invita Electra ad abbassare i toni, affermando che, se desidera così tanto quella Cintura, dovrà prima dar prova delle sue capacità sconfiggendola in un match!
 
– Match valevole per la riassegnazione del vacante Titolo Italiano Femminile:
“La Femme Fatale” ELECTRA sconfigge “La Regina del Ring” QUEEN MAYA, conquistando per la prima volta in carriera il Titolo Italiano Femminile. Nei momenti conclusivi del match, durante un momento di temporaneo KO dell’arbitro si spengono le luci e un misterioso lottatore mascherato stende La Regina con un missile dropkick e con uno spinning kick alla nuca, dando a Electra un assist decisivo per la vittoria. Dopo l’incontro, il wrestler si toglie la maschera rivelando di essere ERON SKY, che fa il suo ritorno con una nuova attitudine e a quanto pare una nuova alleanza con La Femme Fatale.
 
– Titolo Interregionale contro Carriera: Match con Regole Pirata:
“Il Pirata Maledetto” DOBLONE sconfigge “Il Corsaro Sanguinario” RICK BARBABIONDA conquistando il Titolo Interregionale e salvando così la sua carriera al termine di un match privo di regole, dove i due ex alleati hanno dato sfogo a tutto il proprio arsenale pur di garantirsi la vittoria. Un incontro tanto violento quanto emozionante, degno capitolo finale di questa agguerrita rivalità che non poteva che terminare nella maniera più cruenta possibile.
 
In virtù di questo risultato, Il Terrore dei Sette Mari entra nel novero dei pochissimi Grand Slam Winner della ICW, ovvero quei lottatori che hanno conquistato tutte le Cinture della storica Federazione Italiana di Wrestling.
 
Cosa ci aspetta quando ICW Fight Forever farà il suo ritorno a San Paolo d’Argon (Bergamo), sabato 17 ottobre 2020? E quali incontri ci attendono nel prossimo appuntamento dal vivo con la ICW, sabato 10 ottobre a Fidenza per La Notte dello Skualo?
 
Per saperlo continuate a seguirci e non dimenticatevi di prenotare fin da subito i vostri posti!
 
Mancare? Impossibile!
 
Letterio De Domenico
 

ICW La Notte dello Skualo 2020

Sabato 10 Ottobre 2020

FIDENZA

EvoL Music Pub

Via Rimale 46

Clicca QUI per trovare la location: https://bit.ly/2Xjryom

Ore 20:30

SERVIZIO CUCINA APERTO CON MENÙ PUB:
⟹⟹⟹⟹⟹⟹ ❖ ⟸⟸⟸⟸⟸⟸
PANINI
FRIGGITORIA
HAMBURGER (carne e pollo)
PIADINE
INSALATONE
⟹⟹ ❖ ⟸⟸
SERVIZIO BAR CON:
⟹⟹ ❖ ⟸⟸
BIRRA ALLA SPINA
COCKTAIL
PROSECCO
☘️ Piatti per vegetariani
Ampio parcheggio
L’Evento si terrà all’aperto in un ampio Spazio Estivo di 400 Mq
⟹⟹ ❖ ⟸⟸
⚠️ ATTENZIONE:
In rispetto alle normative per la sicurezza l’ingresso sarà contingentato.
Siete pregati di prenotare il vostro tavolo al:
351 860 1177

INFOLINE:

Tel. 335-1208244 (anche via WhatsApp) e info@icwwrestling.it
 

ICW Fight Forever #17

Sabato 17 Ottobre 2020

SAN PAOLO D’ARGON (Bergamo)

Centro Sportivo Comunale

Via Bartolomeo Colleoni 3

Clicca QUI per trovare la location: https://bit.ly/2SBNTMb

Apertura Cancelli: Ore 19:30

Inizio Evento: Ore 20:00

PRENOTAZIONE POSTI (obbligatoria per le norme anti-Covid):

Tel. 335-1208244 (anche via WhatsApp) e info@icwwrestling.it
 
NORME ANTI COVID:
– Sarà provata la temperatura all’arrivo, con accesso al palazzetto solo se la temperatura è inferiore ai 37.5°.
– Usare il gel igienizzante per le mani all’ingresso.
– Indossare sempre la mascherina all’interno del palazzetto, prima, durante e dopo lo show.
– Sedersi solo nei posti contrassegnati con il proprio nome. Non è possibile cambiare posti dopo essersi seduti.
– Non è possibile toccare i lottatori o gli altri spettatori, al di fuori dal proprio nucleo famigliare. Va mantenuto il distanziamento sociale di almeno 1 metro in ogni momento.
– Per uscire seguire le indicazioni per la porta di uscita, senza riutilizzare la porta di entrata.