Debutta alla ICW Academy Cup 2016 il californiano Rocket!

Con il termine dell’estate, la Italian Championship Wrestling si appresta più carica che mai ad affrontare la nuova stagione di Wrestling con un fitto palinsesto di Eventi e di questi già il primo aprirà le porte all’autunno senza aspettare oltre per rivelare le più eccitanti sorprese. La ICW è infatti orgogliosa di annunciare che sabato 1 ottobre si terrà la 7a edizione della ICW Academy Cup. Con alle spalle la storia del Torneo a parlare già da sé, la ICW può fieramente vantare la presenza allo show di un atleta di calibro internazionale, che ha calcato alcuni dei ring più prestigiosi nel mondo. Direttamente dagli Stati Uniti, l’atteso Rocket lotterà qui in Italia proprio in occasione della ICW Academy Cup 2016.

Gregory Sharpe Rocket Posa

Direttamente dalla California, USA, Rocket si appresta a fare il suo debutto nella Italian Championship Wrestling

Originario della San Fernando Valley, in California, Rocket si è allenato con nomi di punta del panorama internazionale quali Joey Ryan (TNA), Harley Race (WWF/WCW), Brian Kendrick (WWE), arrivando a salire anche sullo stesso ring con una vera Superstar come Paul London. Con i suoi 178 cm e 80 kg, Rocket è un veterano del ring di 7 anni, distintosi e amato dal pubblico soprattutto per le sue grandi doti nell’High Flying e per la sua agilità sul ring. La Combat Zone Wrestling (CZW), NWA Wrestling e IWRG (Messico) sono i nomi solo di alcune delle Federazioni più conosciute per le quali ha lottato. Negli ultimi due mesi, poi, lo si è visto impegnato soprattutto in Europa, lottando in Inghilterra per la WAW e LDN. La ICW sarà quindi la sua prossima meta, aggiungendo il Bel Paese al suo già nutrito palmarès.

Noto per la sua agilità, Rocket non è certo etimido nello spiccare il volo per portare a casa la vittoria

Noto per la sua agilità, Rocket non è certo timido nello spiccare il volo per portare a casa la vittoria

A tal proposito, la ICW gli ha garantito un posto in un Fatal 4 Way valevole per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri, attualmente detenuto da Tenacious Dalla. La Rockstar del Ring si sta dimostrando uno dei Campioni più in forma della storia del Wrestling Italiano, avendo attualmente collezionato già dieci difese di successo della propria cintura. Ad aggiungersi a questi due impressionanti atleti, saranno invece due giovanissimi volti che ad un anno dal loro debutto hanno riscosso un enorme successo, soprattutto in coppia, imponendosi come gli astri nascenti più promettenti nel firmamento italiano: i Ragazzi Prodigio Gravity e Akira. Questa è per loro la prima volta in assoluto in cui si troveranno l’uno contro l’altro sul quadrato: ma con il Titolo di categoria in palio, non ci sono alleanze che possano reggere quando si è tutti l’uno contro l’altro per una posta in gioco così alta.

I Ragazzi Prodigio continuano ad impressionare alla grande ma questa volta saranno l'uno contro l'altro. Riusciranno a mettere da parte le differenze?

I Ragazzi Prodigio continuano a impressionare alla grande ma questa volta saranno l’uno contro l’altro. Come influirà questo scontro sul futuro del loro Tag Team?

Per questo sabato 1 ottobre la prima carta è stata scoperta: un Match Quadrangolare che si promette spettacolare già solo per la caratura dei partecipanti e, quasi non bastasse, anche valido per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri tra 4 dei migliori Pesi Leggeri nel Mondo. Ma alla fine di una battaglia tra talenti tutti eccezionali, chi davvero riuscirà a portarsi a casa la Cintura? Il Campione in carica si riconfermerà tale? O sarà uno dei Ragazzi Prodigio, Akira o Gravity, a portarsi a casa il Titolo e a elevarsi al top della divisione? O ancora sarà il debuttante e mina vagante del match, Rocket, a stupire tutti e a portarsi a casa la vittoria? Restate sintonizzati su queste pagine e non perdete l’occasione di prenotare il vostro biglietto seguendo le indicazioni a piè pagina, perché questa edizione promette decisamente scintille.