Che serata a Saronno! I Risultati di ICW Wrestlerama 2013!

Una serata da Sogno a Saronno con I Campioni del Wrestling! Ecco i Risultati Ufficiali dell’Evento di sabato 16 febbraio 2013 nella città lombarda. ICW WrestleRama 2013!

TITOLO INTERREGIONALE
UNDISPUTED!
GORAN IL BARBARO (con il Direttore Orlandi) batte RED DEVIL e conquista per la Seconda Volta il Titolo Interregionale

Nel match valevole per il Titolo Interregionale vacante, Goran Il Barbaro conquista per la Seconda Volta la Cintura battendo Red Devil in un match dal finale a dir poco controverso. Nelle fasi finali il Fenomeno mette a segno la sua patentata Devilsault, ma il Direttore Orlandi tira per le gambe l’arbitro Davide Barbieri portandolo fuori dal ring. L’arbitro ammonisce il Direttore, ma la distrazione permette a Tom Cash di salire sul quadrato ad attaccare Devil. Il Fenomeno reagisce gettando la Guardia del Corpo del Direttore fuori dal ring, ma questo permette a Goran di colpire Devil con un colpo basso seguito dalla Barbaro Bomb che vale la vittoria e il Titolo.

TESTA O CROCE MATCH
DOBLONE batte CORVO BIANCO conservando il Titolo Europeo dei Pesi Leggeri

Il Titolo in palio nel match tra il Campione Europeo dei Pesi Leggeri Doblone e il Campione Italiano dei Pesi Leggeri è deciso dal lancio di una monetina effettuato da una fan selezionata tra il pubblico da Daniele Raco. La monetina sancisce Titolo Europeo dei Pesi Leggeri, per la gioia di Corvo Bianco. Ma nonostante le varie scorrettezze dell’Intelligenza Superiore della ICW, è Doblone a ottenere la vittoria con la Doblone Slam detenendo il Titolo Europeo dei Pesi Leggeri.

TITOLO ITALIANO DI COPPIA
ULTIMO TANGO A SARONNO
IL CICLONE LATINO battono gli EPICI EROI (con Iside) conquistando per la Seconda Volta il Titolo Italiano di Coppia

Nel quinto incontro della serie tra Il Ciclone Latino e gli Epici Eroi, sono Tempesta & Rafael ad aggiudicarsi il match portandosi sul 3-2 sugli avversari e, soprattutto, conquistando per la Seconda Volta in carriera il Titolo Italiano di Coppia, dopo aver chiuso l’incontro su Nemesi con l’Occhio del Ciclone. Grande atto di sportività da parte di Omega & Nemesi che al termine del match tendono la mano ai loro avversari in segno di rispetto. A sorpresa Tempesta & Rafael ricambiano la stretta di mano dei loro arcirivali.

TITOLO ITALIANO DI WRESTLING
LA LOTTA PER IL TRICOLORE
OGM batte KOBRA e si conferma Campione Italiano di Wrestling

Kobra si presenta sul ring accompagnato dal Direttore Orlandi e dalla Guardia del Corpo Tom Cash. Ma prima ancora che l’incontro possa iniziare, il Capo-Arbitro ICW Enrico Boneschi espelle Orlandi e Cash dal ring per squalifica immediata per Kobra, dopo aver visto quanto accaduto nel match per il Titolo Interregionale. Il Viscido mette in grande difficoltà il Campione Italiano di Wrestling sfruttando la sua esperienza e, soprattutto, le sue scorrettezze. Ma alla fine è OGM a trionfare ancora una volta, sospinto dal calore del pubblico, finendo l’avversario con la Genetic Driver.

A incontro finito, OGM è attaccato da Shock che lo chiude con la Shock Bottom. Poi tiene fermo l’arcirivale per consentire a Orlandi di colpirlo con il suo tirapugni. Ma arriva di gran carriera Lupo a salvare OGM prima che il colpo vada a segno. Lupo prende poi il microfono e lancia minacce al suo avversario di stasera.

LA MASCHERA DEL TERRORE
INCUBO batte EL TECNICO

Differenze di peso e di dimensioni notevoli tra El Tecnico e Incubo, ma il Luchador Mascherato riesce a mettere in difficoltà il corpulento avversario nelle fasi iniziali del match. La maggior forza di Incubo viene però fuori e il Terrore della ICW si aggiudica l’incontro dopo pochi minuti con la Incubo Bomb decisiva.

LOTTA SENZA QUARTIERE – QUANDO IL RING NON BASTA
LUPO batte SHOCK

Il regolamento dell’incontro, noto anche come “Falls Count Anywhere Match”, prevede che il conteggio di tre decisivo (o la manovra di sottomissione decisiva) potrà avvenire non solo sul ring, ma in qualsiasi punto del palazzetto! L’incontro tra Shock e Lupo si sposta per tutta l’arena, ma alla fine è sul quadrato che i due decidono di regolare i conti. Dopo un Superplex dal paletto, è di nuovo L’Esecutivo a fare capolino, con Incubo e Goran Il Barbaro ad attaccare Lupo. La Forza della Natura riesce stoicamente a liberarsi dei rivali, ribaltando poi il tentativo di Shock Bottom dello Spirito di Sparta nel Silverkick decisivo che vale la vittoria.

A match concluso, L’Esecutivo attacca ancora Lupo a ranghi completi e solo l’intervento decisivo di OGM salva La Forza della Natura. Nel marasma, dopo aver cacciato dal ring tutti gli avversari, i due amici si ritrovano schiena contro schiena e per un attimo si mettono in guardia l’uno contro l’altro. Attimi di panico per i Tifosi Tricolori ma poi, riconosciutisi, i due si stringono la mano e vengono raggiunti dagli altri Paladini del Pubblico per la grande festa finale.

www.wrestlingitaliano.it

SI RINGRAZIANO PER LA COLLABORAZIONE:

SARONNO POINT ONLUS

Città di Saronno

GEOX SHOP – Corso Italia 40, Saronno – Tel. 02 96702732 – http://www.geox.com

CENTRO COGNITIVO – Centro di diagnosi e trattamento dei disturbi d’ansia e dell’umore – Viale Rimembranze 62, Saronno – Via Battisti 8, Locate Varesino – Tel. 366 4750521 – http://www.centrocognitivo.it

Teatro Giuditta Pasta – via I Maggio, Saronno – Tel. 0296 701990 – http://www.teatrogiudittapasta.it

E inoltre: