Settebello Kaio!!! EuroDoblone!!! Il Report Ufficiale di ICW Vendetta!!!

SETTEBELLO KAIO!!! EURODOBLONE!!! IL REPORT UFFICIALE DI ICW VENDETTA!!!

Incredibili risultati a ICW Vendetta 2012! L’Evento che si è tenuto sabato 12 maggio a Mozzate (Como) davanti a un pubblico da tutto esaurito, ha letteralmente sconvolto la scena del Wrestling Italiano… e di quello Europeo! Andiamo insieme a scoprire i risultati!

 

  • TITOLO INTERREGIONALE: OGM (Campione) batte LUPO restando Campione Interregionale. Nel primo incontro della serata, il Campione Interregionale OGM ha sconfitto lo Sfidante ed ex tre volte Campione Lupo. Nelle fasi finali, il Lottatore Geneticamente Modificato, dopo aver opportunamente distratto l’arbitro, ha colpito La Forza della Natura con un colpo basso ben assestato, per poi chiudere il match con la sua Genetic Driver.

  • Dopo il primo incontro, sale sul ring il Campione Italiano di Wrestling Kobra e il Direttore ICW Manuel Orlandi a ricordare la stipulazione del Main Event della serata, facendo infuriare il numerosissimo pubblico presente. Orlandi se la prende poi con Daniele Raco, dandogli dell’ingrato per averlo precedentemente apostrofato. Raco afferra allora Orlandi per la cravatta e si appresta a colpirlo, quando Kobra afferra Raco da dietro in una Full Nelson. Orlandi si prepara allora a sferrargli un pugno con il suo tirapugni, ma l’arrivo di Kaio, Red Devil & Shock evita il peggio. Nel parapiglia, resta sul ring la Cintura di Campione, che diventa però ragione di contesa tra i Paladini del Pubblico. Ne scatta una rissa tra i tre amici/avversari, che viene fortunatamente sedata dall’arrivo della security, degli arbitri e di altri wrestler, che dividono i tre, evitando che qualcuno di loro si infortunasse prima del Main Event.

  • INCONTRO TRE CONTRO TRE: EPICI EROI & EL TECNICO (con Iside) battono I NUOVI RICERCATI & CORVO BIANCO. Il team composto da Omega, Nemesi & El Tecnico porta a casa un’importantissima vittoria contro il trio composto dai Campioni Italiani di Coppia (Charlie Kid & Alessandro Corleone) e il Campione Italiano dei Pesi Leggeri (Corvo Bianco). Dopo un match intensissimo, la vittoria per il popolare terzetto arriva dopo che Omega mette a segno la sua decisiva mossa finale, Il Marchio, sul Cowboy Italiano.

 

  • SFIDA SPECIALE: MARK FIT batte TIGRE BIANCA. Il giovanissimo e arrogante wrestler bresciano, auto-proclamatosi “miglior atleta della ICW” ottiene la prima importante vittoria in singolo della sua carriera, sconfiggendo il misterioso mascherato Tigre Bianca. La vittoria è avvenuta, tuttavia, in modo rocambolesco. Nelle fasi finali dell’incontro, Fit sembra essersi infortunato alla schiena ed esce dal quadrato per riprendersi. L’arbitro preoccupato lo segue per sincerarsi delle sue condizioni. Ma sul ring succede l’incredibile: arriva Lothar che stende Tigre Bianca con una sediata, per poi finirlo con l’Ultima Corsa. Il “miracolosamente” ripresosi Mark Fit ne approfitta per il più facile degli 1-2-3.

    • TITOLO EUROPEO DEI PESI LEGGERI UEWA: DOBLONE batte SEAN SOUTH (Campione) diventando per la prima volta Campione Europeo dei Pesi Leggeri. In uno degli incontri più importanti nella storia della ICW, “Il Pirata” Doblone ottiene la vittoria contro il Campione Europeo dei Pesi Leggeri UEWA Sean South, dopo averlo finito con la sua Jolly Roger DDT, al termine di un incredibile ed equilibrato incontro. Con questo trionfo, Doblone diventa il secondo Campione Europeo dei Pesi Leggeri UEWA della storia e vendica la sconfitta subita proprio contro South nelle semifinali del Torneo per la prima assegnazione della Cintura.

  • TITOLO EUROPEO FEMMINILE RQW: QUEEN MAYA (Campionessa) batte LISA SCHIANTO restando Campionessa Europea Femminile. La più grande rivalità nella storia della ICW accede per la prima volta ai ranghi europei, quando Queen Maya difende la Cintura Europea Femminile contro Lisa Schianto. Dopo che la Meraviglia del Ring aveva sconfitto Sua Altezza ad ICW WrestleRama in un non-title match, la Regina è riuscita ad avere la meglio sull’arcirivale in questo incontro titolato, detenendo il prestigiosissimo Alloro.

  • MATCH TRIANGOLARE AD ELIMINAZIONE: KAIO batte RED DEVIL e SHOCK. Ad inizio incontro, Kobra e Orlandi si accomodano a bordo ring ad assistere al match, convinti di gustarsi un massacro tra i loro tre principali rivali. E non hanno torto. L’incontro a tre è appassionante e incerto, con i tre Paladini del Pubblico che non si risparmiano colpi. Dopo una straordinaria prestazione, nella quale più volte è andato vicino ad eliminare uno dei due avversari, il primo ad uscire dalla contesa è Shock, dopo aver subito un devastante Devilsault da parte di Red Devil. Il match continua, quindi, sotto forma di “Derby d’Italia” tra L’Imperatore e Il Fenomeno. I due atleti più titolati nella storia della ICW si affrontano a viso aperto e alla fine è Kaio che riesce ad ottenere il pin tramite roll-up sull’avversario.

  • TITOLO ITALIANO DI WRESTLING: KAIO batte KOBRA (Campione) e diventa per la Settima Volta Campione Italiano di Wrestling. Con un Kaio stanco dalla durissima contesa appena sostenuta, Kobra cerca subito di ottenere il conto di tre vincente, ma Kaio si rialza al 2,99. La contesa quindi continua, con L’Imperatore che riesce nei minuti successivi a riprendere il sopravvento e a chiudere il nemico con la sua patentata Kaio Krunch. L’arrivo de I Nuovi Ricercati salva Kobra, quando Charlie Kid & Alessandro Corleone afferrano l’arbitro per le gambe e lo trascinano fuori ring prima che possa contare tre. I Campioni Italiani di Coppia si apprestano quindi ad attaccare Kaio, ma l’arrivo di Shock & Red Devil salva L’Imperatore. Il
    ripresosi Kobra cerca di colpire Kaio con il Copler Driver, ma l’atleta di Como gli rovescia la manovra, chiudendo con una devastante KaioSlam al centro del ring. Kaio si prepara quindi per la sua Kaio Elbowdrop dal paletto, ma interviene Orlandi che lo afferra per la gamba, impedendogli di saltare. Arriva quindi Daniele Raco a bloccare il Direttore ICW afferrandolo per la giacca e costringendolo alla fuga. Kaio è quindi libero di eseguire la devastante manovra dal paletto che vale il conto di tre dell’accorrente Senior Arbitro Enrico Boneschi, per la grandissima gioia del pubblico comasco. A match concluso, Shock porta sul ring la Cintura per consegnarla a Kaio, ma Red Devil gliela strappa di mano. Dopo aver tenuto tra le mani l’Alloro portato alla vita per lungo tempo, Il Fenomeno, convinto dall’Energetico Eroe e dalla spinta del pubblico, consegna la Cintura a Kaio, congratulandosi con lui per la vittoria. Abbraccio tra i tre Paladini del Pubblico, più uniti che mai nonostante i tentativi da parte di Orlandi di sgretolare la loro alleanza. E ora con un Kaio di nuovo Campione Italiano di Wrestling, per la settima volta in carriera.

Nei prossimi giorni filmati, interviste e video esclusivi da ICW Vendetta 2012 su www.wrestlingitaliano.it e sul Canale Ufficiale ICW YouTube! E non dimenticate di seguirci sempre sul Gruppo Ufficiale Facebook ICW Italian Championship Wrestling!

EMANUELE MILANI
www.wrestlingitaliano.it