Intrigo Interregionale

INTRIGO INTERREGIONALE

Da quando è stato istituito nel 2002, il Titolo Interregionale è diventato subito tra i traguardi più ambiti nell’intero panorama Europeo. La lista di atleti internazionali che ha tentato la scalata all’ambita Cintura ha poco o nulla da invidiare a quella del Titolo Italiano di Wrestling. Gli ex WWE Paul Burchill e Joe E. Legend, l’ex ECW Michael Kovac, Andy Simmonz, Victor Dale, Matt Vaughn, Metal Master sono tutti arrivati a un soffio dall’ambita corona, senza mai riuscire a conquistarla. Ora, nel periodo più caotico nella storia del Titolo Interregionale, un nuovo straniero tenterà l’impresa: il “Terrore Teutonico” Bad Bones!

TITOLO INTERREGIONALE

MARIEL (C) vs OGM vs SHOCK vs BAD BONES

Ma prima un breve ripasso di quanto accaduto negli ultimi mesi. Il giorno dopo aver superato il record di durata del suo regno come Campione Interregionale, il “Giovane Leone” Mariel ha fatto ritorno nella sua terra, in Albania, per partecipare al popolare programma “Big Brother”, il corrispettivo dell’italiano “Grande Fratello”. In questo momento, il Campione Interregionale si trova ancora nella “casa” ed è tra i candidati alla vittoria finale.

Il vero Campione Interregionale MARIEL

In questi mesi, il Direttore ICW Manuel Orlandi è stato irremovibile sulla scelta di non strappare il Titolo aMariel. “Non trattandosi della mancata volontà da parte dell’atleta di non difendere il Titolo, ma dell’impossibilità di farlo, trovandosi all’interno della casa, non mi sembra giusto privare il Campione della Cintura. La difenderà non appena avrà fatto ritorno in Italia”.

Nel frattempo, un wrestler si è opposto alla decisione del Direttore. Il nuovo membro della Loggia P3, l’ormai ex Paladino del Pubblico OGM ha letteralmente acquistato una copia della Cintura Interregionale, autoproclamandosi Campione. Il “regno” ovviamente non è stato riconosciuto come ufficiale dalla Federazione, nonostante il “campione” abbia difeso il “falso” titolo in ben due occasioni (vincendo in entrambi i casi in maniera tutt’altro che pulita).

OGM con la “falsa” Cintura di Campione Interregionale

A contrastare la follia del Lottatore Geneticamente Modificato, ci ha pensato il suo arcirivale ed ex compagno di coppia negli NRG: Shock. L’Energetico ha deciso di mettere fine alla ridicolaggine del suo ex amico, che sta rischiando di compromettere il prestigio e la storia di un Titolo ambito come quello Interregionale.

Il Primo Sfidante al Titolo Interregionale: SHOCK

Poi è arrivata la decisione, inaspettata, da parte del Direttore ICW Manuel Orlandi. “A ICW Il Numero 200, la questione verrà finalmente risolta. In uno speciale Match Quadrangolare, si affronteranno il Campione Interregionale Mariel, l’autoproclamatosi Campione OGM, il Primo Sfidante al Titolo Shock e… direttamente dalla Germania: Bad Bones!!!”

La notizia è giunta come una bomba nel backstage della ICW. Se già un Match Triangolare tra Mariel, OGM e Shock avrebbe generato un grande clamore, l’aggiunta del “Terrore Teutonico” ha fatto schizzare alle stelle le aspettative per questo incontro, considerando che in palio c’è una cintura di prestigio assoluto come il Titolo Interregionale.

Andiamo allora a vedere la scheda del tedesco:


BAD BONES
 

Titoli Conquistati (principali): 

–       Titolo Mondiale Pesi Massimi wXw

–       Titolo Europeo Pesi Massimi NWA

–       Titolo Europeo DWA

–       Titolo Europeo ESW

–       Titolo Tedesco Pesi Massimi GHW

–       Titolo Tedesco Pesi Massimi CWN

–       Titolo Tedesco ACW

–       Titolo Pesi Massimi FWG


Carriera

–       Si è recentemente laureato Primo Sfidante al Titolo Europeo dei Pesi Massimi UEWA, e il 21 maggio affronterà il Campione Europeo James Mason per la massima corona continentale

–       Si è formato come wrestler in una delle principali scuole al mondo, il “WildSamoan Training Center” e partecipando al “Ring Of Honor Training Camp”

–       Dal 2006 è costantemente nelle prime posizioni nei “Cagematch Year Award” per il wrestling europeo, vincendo lo scorso anno il premio come “miglior coppia” insieme a Carnage

–       Ha lottato nel torneo UEWA per incoronare il primo Campione Europeo dei Pesi Massimi nella storia moderna (nello stesso torneo c’era l’italiano Kaio)

–       Nel 2009 ha avuto una faida con l’attuale wrestler WWE Daniel Bryan, che ha affrontato in un Match Quadrangolare che è stato votato tra i migliori incontri europei dell’anno.

–       Ha lottato in numerosi eventi co-promossi dalla tedesca WXW con federazioni del calibro della Chikara, CZW, PWG e la giapponese NOAH. In questi eventi si è scontrato, tra gli altri, con la leggenda nipponica Kenta Kobashi

Punti di forza

–       La forza fisica. Tra gli avversari solo Mariel potrebbe tenergli testa in quanto a potenza pura.

–       La vastissima esperienza internazionale. Avendo lottato in giro per tutto il mondo, Bad Bones si è trovato a combattere contro qualunque tipo di avversario e arriverà pronto al match.

–       L’abitudine a vincere. Con un così sterminato palmares, Bad Bones sa come vincere qualunque incontro, soprattutto quando in palio c’è una Cintura

–       La possibile alleanza con OGM. Contro due Paladini del Pubblico come Mariel e Shock, il tedesco potrebbe trovare un partner, almeno nelle prime fasi del match, nel membro della Loggia P3

 

Punti deboli:

–       Lo stile italiano. Bad Bones ha lottato in tutti gli angoli del pianeta, ma non si è ancora confrontato con lo stile italiano. Avendo tre avversari abituati al wrestling tricolore, il rischio è di trovarsi spiazzato.

–       La tipologia del match. Quattro atleti, ma un solo vincitore, colui che per primo metterà le spalle al tappeto a uno qualsiasi dei rivali. Bad Bones dovrà stare attento non solo a se stesso, ma anche agli altri.

–       I Tifosi Tricolori. Il pubblico sarà tutto dalla parte dei due Paladini del Pubblico,Mariel e Shock.

Chi riuscirà a fermare il “Terrore Teutonico”? E, soprattutto, chi tra Mariel, OGM, Shock e Bad Bones uscirà da Lodi con il Titolo Interregionale attorno alla vita?

 

Un altro match da non perdere. Un Grande Evento da non perdere. Ecco le coordinate del Duecentesimo Evento nella storia della Federazione Italiana:

ICW IL NUMERO 200
Sabato 16 Aprile 2011

LODI

Palestra Ghisio
c/o Centro Sportivo Faustina
Piazzale degli Sport